Comunicare il Vangelo in un mondo che cambia

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
La copertina di un'edizione del documento

Comunicare il Vangelo in un mondo che cambia è il documento della Conferenza Episcopale Italiana che traccia gli orientamenti pastorali decennali per gli anni 2000-2010. È stato pubblicato il 29 giugno 2001, e reca la firma del presidente della CEI, cardinale Camillo Ruini.

Il documento era stato approvato nel mese precedente dall'Assemblea Generale dei Vescovi italiani.

Il tema include la prospettiva della missione, e invita a dare uno sguardo realistico al contesto nel quale la Chiesa italiana è chiamata a offrire la propria testimonianza, per scorgere l'"oggi di Dio" e le sue attese sui suoi figli. Solleva interrogativi e offre indicazioni circa la "conversione pastorale" richiesta dalla chiamata a vivere l'annuncio del Vangelo[1].

Il documento intende sostenere - e non certo sostituire - le responsabilità pastorali a cui sono chiamate le singole Chiese particolari; vuole poi essere una prima risposta all'invito rivolto alla Chiesa da Giovanni Paolo II nella lettera apostolica Novo Millennio Ineunte, nella quale sospinge la Chiesa ad affrontare il nuovo millennio con piena fiducia nella presenza di Cristo risorto e con il coraggio che è frutto dall'azione decisiva dello Spirito Santo.

Note
  1. Presentazione del documento.
Voci correlate
Collegamenti esterni
  • Testo scaricabile del documento

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.