Vicariato apostolico di Anatolia

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Vicariato apostolico di Anatolia
Apostolicus Vicariatus Anatoliensis
Chiesa latina

[[File:{{{immagine}}}|290px]]
vicario apostolico Paolo Bizzeti
Sede Iskenderun

sede vacante
Iskenderun

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Nuvola apps important.svg
Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!
  • Parametro: Parametro vescovo eletto senza parametro titolo eletto

Vedi {{Diocesi della chiesa cattolica/man}}

La voce è stata segnalata nella Categoria:Diocesi della chiesa cattolica/warning.

{{{vescovo eletto}}}
Suffraganea
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
Anatolia
Collocazione geografica della diocesi
Nazione bandiera Turchia
diocesi suffraganee
{{{suffraganee}}}
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari

Vicari emeriti:

Parrocchie 6
Sacerdoti

11 di cui 1 secolari e 7 regolari
545 battezzati per sacerdote

8 religiosi 7 religiose 1 diaconi
4.363 battezzati
Eretta 13 marzo 1845; ristabilita 20 giugno 1931
Rito romano
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni
Yenisehir Mah. Mithat, Pasa Caddesi 5, P.K. 75, 31201 Iskenderun, Turkiye
tel. (0326)617.59.16 fax. 613.92.91

Dati dall'annuario pontificio 2010 Scheda
Chiesa cattolica in Turchia
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

Il vicariato apostolico di Anatolia (in latino: Apostolicus Vicariatus Anatoliensis) è una sede della Chiesa cattolica immediatamente soggetta alla Santa Sede. Nel 2004 contava 4.550 battezzati. È attualmente retta da Paolo Bizzeti dopo che è stata sede vacante. E' stata retta dall'amministratore apostolico padre Ruggero Franceschini, O.F.M. Cap. dal 12 giugno 2010 al 7 novembre 2015 dopo l'assassinio del Vicario Apostolico Luigi Padovese.

Territorio

La diocesi comprende la regione dell'Anatolia.

Sede vescovile è la città di Alessandretta (Iskenderun in turco), dove si trova la cattedrale dell'Annunciazione. A Mersin sorge la concattedrale dedicata a Sant'Antonio di Padova.

Il territorio è suddiviso in 6 parrocchie.

Storia

La prefettura apostolica di Trebisonda fu eretta il 13 marzo 1845 e il 12 settembre 1896 fu soppressa, incorporandone il territorio nell'arcidiocesi di Smirne.

La missione sui iuris di Trebisonda fu eretta il 20 giugno 1931, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico di Costantinopoli, oggi vicariato apostolico di Istanbul.

Il 30 novembre 1990 è stata elevata a vicariato apostolico e ha assunto il nome attuale.

Cronotassi dei vescovi

Statistiche

La diocesi al termine dell'anno 2017 contava 1.500 battezzati.


Fonti
Collegamenti esterni
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.