Accepimus Praestantium

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Accepimus Praestantium
Lettera enciclica di Benedetto XIV
XIV di XXXI di questo papa
C o a Bennedetto XIV.svg
Data 16 luglio 1746
(VI di pontificato)
Traduzione del titolo Abbiamo appreso
Argomenti trattati Esposizione delle immagini
Enciclica precedente Vix Pervenit
Enciclica successiva Inter Caetera

(IT) Testo integrale sul sito della Santa Sede.

Tutti i documenti di Benedetto XIV
Tutte le encicliche

Accepimus Praestantium è un'enciclica di Papa Benedetto XIV, datata 16 luglio 1746.

In essa il Pontefice emana alcune direttive circa i criteri e le modalità per esporre l’immagine del Crocifisso sull'altare mentre si celebra la Messa.

« In verità non disapproviamo il fatto che il medesimo Altare sia dedicato al nome e alla memoria di più Santi, o il fatto che siano dipinti su una tavola più grande uno solo o anche più Santi, o infine il fatto che un'altra tavola più piccola sia collocata più in basso, o in un altro qualunque modo, dove uno o più Santi sono esposti alla venerazione dei fedeli. In nessun modo possiamo permettere che la Messa venga celebrata su questi Altari, che sono privi dell'immagine del Crocifisso, o dove la stessa è posta in modo non consono davanti al Sacerdote celebrante, o sia così minuta da sfuggire quasi allo sguardo dello stesso Sacerdote e del Popolo presente; ciò infatti è contrario alle Leggi e alle istituzioni della Chiesa, che sono raccolte nei codici e nelle altre norme ecclesiastiche: ciò è anche massimamente contrario alla sacra antichità e anche alla consuetudine delle Chiese orientali. Pertanto è certissimo che sono violate le leggi della Chiesa, se solo una piccola immagine del Crocifisso è posta dinnanzi ad una tavola più piccola, oppure alla statua del Santo, che vi è posta sopra, per essere venerato dai fedeli. (Papa Benedetto XIV parte del testo dell'enciclica) »
Fonte
  • Tutte le encicliche e i principali documenti pontifici emanati dal 1740. 250 anni di storia visti dalla Santa Sede, a cura di Ugo Bellocci. Vol. I: Benedetto XIV (1740-1758), Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 1993.
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.