Anno B

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Nell'articolazione dei cicli delle letture festive della Messa, l'Anno B è il secondo anno del ciclo. Segue all'Anno A ed è seguito dall'Anno C.

Nel Rito Romano

Le pericopi evangeliche di quest'anno sono tratte dal Vangelo secondo Marco. Ciò da una caratterizzazione di questo anno liturgico su una linea catecumenale, tipica dell'evangelista Marco.

Essendo poi Marco il Vangelo più breve dei tre Sinottici, al suo interno vengono intervallate, in determinati periodi dell'Anno Liturgico, alcune pericopi dell'evangelista Giovanni:

  • Nel mese di agosto viene sospesa la lettura di Marco per leggere il cap. 6 di Giovanni.

Corrispondono all'Anno B quegli anni che, divisi per tre, danno resto due.

Nel Rito Ambrosiano

Nel Rito ambrosiano, con l'entrata in vigore del Nuovo Lezionario Ambrosiano, i tre anni del ciclo festivo non si distinguono più in ragione del vangelo dell'anno, ma in forza della diversa prospettiva di lettura del medesimo mistero celebrato.

Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.