Arnolfo di Reims

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Arnolfo di Reims
Stemma arcivescovo.png
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Council 991.jpg

Miniatura del XIV secolo. Arnolfo di Reims al sinodo di Reims con il re Ugo Capeto.
'
Titolo
Incarichi attuali
Età alla morte circa 56 anni
Nascita 965 ca.
Morte 5 marzo 1021
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale [[]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile marzo 989
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti Arcivescovo di Reims
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni

Arnolfo di Reims (965 ca.; † 5 marzo 1021) è stato un arcivescovo franco.

Cenni biografici

Arnolfo era figlio naturale di Lotario IV re di Francia. Divenne cancelliere del padre dal 979. Alla morte di questi nel 986 la successione al trono fu contesa tra il carolingio Luigi V, figlio di Luigi IV, e Ugo Capeto.

Dopo un anno di regno di Luigi V, Gerberto d'Aurillac favorì l'avvento al trono di Ugo Capeto, pensando di ottenere in contropartita l'arcivescovato di Reims, resosi vacante per la morte nel 987 dell'arcivescovo Adalberone. Ugo Capeto però nominò Arnolfo arcivescovo di Reims nel marzo del 989. L'intenzione di Ugo era quella di sanare l'antica disputa riconoscendo ad un discendente carolingio un potere pubblico di grande immagine, il quale si sarebbe certo riflesso sul consolidamento della monarchia capetingia regnante adesso in armonia con il clero.

Il giovane arcivescovo, tradendo le aspettative del re, aprì le porte di Reims a suo zio Carlo I di Lorena. Fu perciò fatto deporre da Ugo Capeto nel sinodo convocato a Reims il 17 giugno 991[1] e sostituito con Gerberto d'Aurillac.

Solo dopo lunghe trattative, dopo la morte di Ugo Capeto e sotto il pontificato di Gregorio V, Arnolfo poté rientrare in sede nel 998, sede che gli fu confermata dallo stesso Gerberto d'Aurillac divenuto papa col nome di Silvestro II.

Predecessore: Arcivescovo di Reims Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Adalberone
965 - 989
989 - 991 Gerberto d'Aurillac
991 - 995
I

Gerberto d'Aurillac
991 - 995
995 - 1021 Ebles I de Roucy
1021 - 1033
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Adalberone
965 - 989
{{{data}}} Gerberto d'Aurillac
991 - 995
Note
  1. EN Edward H. Landon, A Manual of Councils of the Holy Catholic Church, John Grant, Edimburgo 1909, vol. 2, p. 70-71, online.
Biografia

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.