Giornata Mondiale della Gioventù 2011

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
World Youth Days 2011 Madrid Logo.png
(ES) Jornada Mundial de la Juventud 2011
Edizione XXVI
Nazione ospitante

bandiera Spagna

Città ospitante

Escudo de Madrid.svg Madrid

Tema dell'incontro Radicati e fondati in Cristo, saldi nella fede (Col 2,7)
Periodo di svolgimento 16 - 21 agosto
Pontefice Benedetto XVI
Luogo veglia conclusiva Aeroporto "Cuatro Vientos"
Partecipanti alla messa 2.000.000[1]
Numero di nazioni presenti 194
Edizione precedente Sydney 2008
Edizione successiva Rio de Janeiro 2013
Coordinate geografiche
<span class="geo-dms" title="Mappe, foto aeree ed altre informazioni per Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto.">Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. / {{{latitudine_d}}}, {{{longitudine_d}}} {{{{{sigla paese}}}}}

La Giornata Mondiale della Gioventù 2011, ossia la XVII edizione dell'incontro internazionale dei giovani cattolici, si è tenuto dal 16 al 21 agosto 2011 a Madrid. Il tema dell'incontro è stato "Radicati e fondati in Cristo, saldi nella fede" (Col 2,7).

Per la seconda volta il raduno è stato ospitato in Spagna: la IV Giornata Mondiale della Gioventù fu celebrata nel 1989 a Santiago de Compostela.

La preparazione

La sede della XXVI Giornata mondiale della Gioventù è stata ufficializzata da papa Benedetto XVI il 20 luglio 2008, durante la celebrazione di chiusura della Giornata Mondiale della Gioventù 2008 di Sydney[2].

La partecipazione attesa era di un massimo di due milioni di persone.

Lo svolgimento

Dall'11 al 15 agosto la manifestazione è stata preceduta dai "Giorni nelle Diocesi"[3].

All'incontro di giovedì 18, nel quale fu accolto papa Benedetto XVI, parteciparono 500.000 giovani; la veglia conclusiva e la messa finale con il pontefice si tennero nell'aeroporto di Cuatro Vientos, che nel 2003 aveva già ospitato i 700.000 partecipanti ad un incontro ecclesiale con Giovanni Paolo II[4], e la partecipazione fu attorno ai due milioni[5].

Bilancio economico

La Giornata è costata complessivamente 50.482.621 euro, apportati dai giovani (per il 70%), dalle diocesi e da 165 sponsor[6]. In dettaglio:

  • registrazioni dei pellegrini: 31,5 milioni di euro;
  • sponsor: 16,5 milioni di euro;
  • donazioni di privati: 2,4 milioni da altre.

Le principali uscite:

  • organizzazione dei principali eventi (Plaza de Cibeles e aeroporto Cuatro Vientos): 12,5 milioni di euro;
  • spese di segreteria generale e di accoglienza pellegrini: 5,5 milioni di euro;
  • mochilas (zainetti): 4,7 milioni di euro;
  • infrastrutture: 7,2 milioni di euro;
  • programmi culturali e la guida del pellegrino: 4,2 milioni di euro;
  • sicurezza: 1,2 milioni di euro;
  • volontari: 4 milioni di euro.

L'evento ha fruttato introiti impensabili all'economia locale, valutati nell'ordine dei cento milioni di euro.

Nessun contributo è stato dato dal governo spagnolo o dalle amministrazioni locali.

Altre cifre

Sono stati effettuati 2.500 interventi sanitari, dato poco rilevante per un evento così lungo e in proporzione al numero di partecipanti.

I media che hanno collaborato a vario titolo sono stati oltre cinquanta.

Note
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.