Navicella portaincenso

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Navicella portaincenso

La navicella portaincenso è un contenitore a forma di piccola nave, destinato a contenere l'incenso.

Il termine deriva dal latino navicula che significa "piccola nave".

La navicella portaincenso viene anche detta con termini impropri, o comunque non preferibili, navetta per incenso e navicella per incenso.

Storia

Le fonti letterarie citano, in alcuni inventari, già nel XIII secolo questa tipologia di oggetto liturgico.

L'uso della navicella si diffuse particolarmente a partire dal XVI - XV secolo. In questo periodo la struttura della navicella è molto semplice, caratterizzata da una coppa stretta e allungata e dal profilo a mezzaluna. Nei secoli successivi la coppa diventa più grande e, particolarmente in età barocca, assunse la forma di una grande nave (navicella a galeone), qualche volta decorata con figure allegoriche.

Nel XIX secolo la forma della navicella subì una sorta di stilizzazione, assimilandosi a quella della lucerna.

Descrizione

Non esistono particolari norme liturgiche per questo portaincenso, che è realizzato prevalentemente in metallo, raramente in cristallo.

La navicella portaincenso è formata da un piede, da un fusto e una coppa che si apre nella parte superiore con una o due valve simmetriche incernierate al centro che fungono da coperchio e sono munite alle estremità di un pomello, di una levetta o di piccoli ganci per facilitarne l'apertura. Accessorio della navicella è il cucchiaio per incenso, qualche volta unito a questa con una catenella.

Esemplari significativi

Fra gli esempi di maggior rilievo storico-artistico si ricordano:

Bibliografia
  • Rosa Giorgi, Oggetti e arredi liturgici, in Simboli, protagonisti e storia della Chiesa, col. "Dizionari dell'Arte", Editore Mondadori Electa, Milano 2004, pp. 53 - 55 ISBN 9788837027896
  • Luigi Grassi et al., Dizionario di Antiquariato, A. Vallardi - Garzanti Editori, Milano 1992, pp. 777 - 778 ISBN 9788811917014
  • Sandra Vasco Rocca, Gli oggetti liturgici, in Suppellettile ecclesiastica. 1, Centro Di Editore, Firenze 1988, p. 259 ISBN 88703816412
Voci correlate
Collegamenti esterni
Firma documento.png

Il contenuto di questa voce è stato firmato il giorno 20 gennaio 2013 da Teresa Morettoni, esperta in museologia, archeologia e storia dell'arte.

Il firmatario ne garantisce la correttezza, la scientificità, l'equilibrio delle sue parti.

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.