Novae Hae Litterae

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Novae Hae Litterae
Lettera enciclica di Pio VI
IV di VIII di questo papa
C o a Pio VI.svg
Data 19 marzo 1792
(XVIII di pontificato)
Traduzione del titolo Questa nuova lettera
Argomenti trattati Contro la Costituzione civile del clero
Enciclica precedente In Gravissimis
Enciclica successiva Dum Nos

(IT) Testo integrale sul sito della Santa Sede.

Tutti i documenti di Pio VI
Tutte le encicliche

Novae Hae Litterae è un'enciclica di Papa Pio VI, datata 19 marzo 1792 e pubblicata lo stesso giorno della In Gravissimis.

Il Papa, che già in precedenza aveva indirizzato ai presuli ed ai cattolici francesi il proprio incitamento a restare fedeli alla Sede Apostolica, rinnova ora il proprio invito a resistere alle disposizioni della Costituzione civile del clero volute dall'Assemblea Nazionale Costituente, e denuncia i sistemi praticati dal Clero refrattario e dagli pseudo-Vescovi che si sono piegati al potere civile contro la Chiesa di Roma.

Fonte

Tutte le encicliche e i principali documenti pontifici emanati dal 1740. 250 anni di storia visti dalla Santa Sede, a cura di Ugo Bellocci. Vol. II: Clemente XIII (1758-1769), Clemente XIV (1769-1774), Pio VI (1775-1799), Pio VII (1800-1823), Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 1994.

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.