Rettore

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Rettore è il presbitero a cui viene affidata dal Vescovo una rettoria, cioè una chiesa non elevata a parrocchia, ma facente parte di un determinato territorio parrocchiale:

« (..) Col nome di rettore di una chiesa si intende il sacerdote al quale è demandata la cura di una chiesa che non è né parrocchiale, né capitolare, né annessa alla casa di una comunità religiosa o di una società di vita apostolica che vi celebrino le proprie funzioni»

Il rettore di una chiesa normalmente è nominato dal vescovo, e nell'esercizio delle sue funzioni deve riferirsi al rispettivo parroco.

Si dice rettore anche il superiore del seminario.

Il Codice di Diritto Canonico dedica ai rettori i cann. 556-563.

Nell'antichità

In passato veniva detto Rettore il vescovo e reggente di città o provincia, specialmente dello Stato Pontificio; il rettore era anche l'amministrator del patrimonio della Chiesa (ad esempio Rector Siciliae).

Nello Stato Pontificio i rettori erano nominati dai vicari apostolici e avevano i seguenti poteri:

  • potevano nominare gli ufficiali del comune, con l'eccezione del podestà, che veniva scelto e nominato dal legato pontificio;
  • disponevano del potere legislativo e potevano agire in deroga agli statuti cittadini;
  • potevano graziare i condannati e sospendere i processi, nonché interferire nella giurisdizione del podestà;
  • avevano il comando supremo dell'esercito cittadino;
  • non avevano invece alcuna giurisdizione per quanto riguardava i rapporti esterni alla città, che venivano gestiti direttamente dal legato e dal papa

Il termine viene utilizzato da papa Gregorio Magno nella Regula Pastoralis con significato equivalente a quello di pastore.

In alcune congregazioni religiose di sacerdoti, il titolo di rettore o rettor maggiore viene utilizzato per definire il superiore di una casa o di una comunità appartenente all'ordine (ad esempio comunità di Gesuiti, Chierici Regolari Somaschi, Chierici Regolari della Madre di Dio, Società dell'Apostolato Cattolico).

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.