San Giovanni Battista (Giuliano Vangi)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Firenze P.zaS.MariaArno G.Vangi S.Giov.Battista.part 1996.jpg.JPG
Giuliano Vangi, San Giovanni Battista (part.), 1996, bronzo
San Giovanni Battista
Opera d'arte
Stato

bandiera Italia

Regione Stemma Toscana
Regione ecclesiastica Toscana
Provincia Firenze
Comune

Stemma Firenze

Località
Diocesi Firenze
Parrocchia o Ente ecclesiastico
Ubicazione specifica Piazza di Santa Maria sopr'Arno
Uso liturgico nessuno
Comune di provenienza Firenze
Luogo di provenienza ubicazione originaria
Oggetto statua
Soggetto San Giovanni Battista
Datazione 1996
Datazione
Datazione Fine del {{{fine del}}}
inizio del {{{inizio del}}}
Ambito culturale
Autore

Giuliano Vangi

Altre attribuzioni
Materia e tecnica bronzo
Misure
Iscrizioni
Stemmi, Punzoni, Marchi
Note

<span class="geo-dms" title="Mappe, foto aeree ed altre informazioni per Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto.">Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. / {{{latitudine_d}}}, {{{longitudine_d}}} {{{{{sigla paese}}}}}


Collegamenti esterni
Virgolette aperte.png

1In quei giorni comparve Giovanni il Battista a predicare nel deserto della Giudea, 2dicendo: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino!». 3Egli è colui che fu annunziato dal profeta Isaia quando disse: Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri! 4Giovanni portava un vestito di peli di cammello e una cintura di pelle attorno ai fianchi; il suo cibo erano locuste e miele selvatico. 5Allora accorrevano a lui da Gerusalemme, da tutta la Giudea e dalla zona adiacente il Giordano; 6e, confessando i loro peccati, si facevano battezzare da lui nel fiume Giordano. 7Vedendo però molti farisei e sadducei venire al suo battesimo, disse loro: «Razza di vipere! Chi vi ha suggerito di sottrarvi all'ira imminente?...
8Fate dunque frutti degni di conversione, 9e non crediate di poter dire fra voi: Abbiamo Abramo per padre. Vi dico che Dio può far sorgere figli di Abramo da queste pietre. 10Già la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco. 11Io vi battezzo con acqua per la conversione; ma colui che viene dopo di me è più potente di me e io non son degno neanche di portargli i sandali; egli vi battezzerà in Spirito santo e fuoco. 12Egli ha in mano il ventilabro, pulirà la sua aia e raccoglierà il suo grano nel granaio, ma brucerà la pula con un fuoco inestinguibile».
Virgolette chiuse.png

San Giovanni Battista è una statua, eseguita nel 1996, in bronzo, da Giuliano Vangi (n. 1931), ubicata nella piazza di Santa Maria sopr'Arno a Firenze.

Descrizione

La statua raffigura:

  • San Giovanni Battista, in piedi, vestito con una pelle di cammello ed un mantello; è mostrato con il volto barbuto ed il corpo così macilento da sembrare uno che mangia solo "locuste e miele selvatico" (Mt 3,4) e con un'intensità psicologica e forza comunicativa corrispondente a quanto si pensa degli antichi profeti. Il Santo presenta la bocca semiaperta, la destra alzata ed il movimento in avanti del profeta sono segni riconoscibili dell'accusa rivolta ai farisei e ai sadducei che si presentavano al battesimo (Mt 3,7):
« Razza di vipere! Chi vi ha suggerito di sottrarvi all'ira imminente? »

Notizie storico-critiche

L'opera è stata donata al Comune di Firenze dall'Ente Cassa di Risparmio.

Bibliografia
  • Dino Carlesi, Giuliano Vangi. L'uomo: opere 1986 - 2002, Editore Bandecchi & Vivaldi, 2002
  • Alessandro Masi, Giuliano Vangi. Il linguaggio della forma, Editore Società Dante Alighieri, Roma 1999
  • Timothy Verdon, La bellezza nella Parola. L'arte a commento delle letture festive. Anno A, Edizioni San Paolo, Milano 2008, pp. 32 - 35 ISBN 9788821560361
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.