San Pietro Esqueda Ramirez

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
San Pietro Esqueda Ramírez
Presbitero · Martire
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo Pedro
Santo
Martire messicano

S.PietroEsquedaRamirez.jpg

San Pietro Esqueda Ramirez
{{{motto}}}
Titolo
Età alla morte 40 anni
Nascita Jalisco
29 aprile 1887
Morte Teocaltitlán
22 novembre 1927
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 1916
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi

Iter verso la canonizzazione

Venerato da Chiesa cattolica
Venerabile il [[]]
Beatificazione [[]]
Canonizzazione 21 maggio 2000, da Giovanni Paolo II
Ricorrenza 22 novembre
Altre ricorrenze
Santuario principale
Attributi
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 22 novembre, n. 14:
« Nella città di Teocaltitlán in Messico, san Pietro Esqueda Ramírez, sacerdote e martire, che, durante la persecuzione messicana, fu gettato in carcere per il suo sacerdozio e, infine, fucilato. »
(Santo di venerazione particolare o locale)

San Pietro Esqueda Ramírez, al secolo Pedro (Jalisco, 29 aprile 1887; † Teocaltitlán, 22 novembre 1927) è stato un presbitero e martire messicano.

Vita

Da presbitero si dedicò con particolare cura e con vera passione alla catechesi dei bambini.

Fondò vari centri di studio e una scuola per la formazione catechistica.

Il 18 novembre 1927 celebrò la sua ultima messa, terminandola con una lode al Sacro Cuore cantata sottovoce: era sereno, anche se cosciente del pericolo che incombe.

Non ebbe neppure il tempo di posare i paramenti quando sua sorella arrivò trafelata ad avvisarlo dell'imminente arrivo della polizia. Avrebbe avuto ancora il tempo di fuggire, ma si limitò a calarsi nel nascondiglio sotterraneo, sulla cui apertura i padroni di casa spostarono un pesante mobile, nella speranza, con questo, di ingannare i militari. Questi arrivano poco dopo, rovistarono ovunque, andando però a colpo sicuro sul nascondiglio, di cui evidentemente avevano raccolto sufficienti informazioni. Padre Esqueda venne subito arrestato e trascinato via.

In carcere fu malmenato così duramente che gli si aprì una ferita sul volto. Un militare, dopo averlo colpito, gli disse: «Ora sarai pentito di esser stato sacerdote». Ma padre Pedro rispose:

« No, neppure un attimo e mi manca poco per vedere il cielo. »

Il 22 novembre 1927 lo tirarono fuori dal carcere per giustiziarlo, i bambini lo circondarono e padre Esqueda ripeté con insistenza a un piccolo che camminava al suo fianco:

« Non tralasciare di studiare il catechismo, né per alcun motivo tralascia la dottrina cristiana»

Fu ucciso con tre colpi di pistola.

Culto

È ricordato assieme ai santi e beati martiri messicani del XX secolo.

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.