San Pietro da Perugia

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
San Pietro da Perugia Vincioli, O.S.B. Clun.
Monaco
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
Santo
{{{note}}}

91329.JPG

Pietro Perugino, Scomparto di predella con San Pietro Vincioli (1496 - 1500), olio su tavola; Perugia, Abbazia di San Pietro
{{{motto}}}
Titolo
{{{titolo}}}
abate
Età alla morte anni
Nascita X secolo
Morte Perugia
10 luglio 1009
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da Chiesa cattolica
Venerabile il [[]]
Beatificazione [[]]
Canonizzazione [[]]
Ricorrenza 10 luglio
Altre ricorrenze
Santuario principale Perugia, Abbazia di San Pietro
Attributi
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 10 luglio, n. 10:
« A Perugia, san Pietro Vincioli, sacerdote e abate, che ricostruì la fatiscente chiesa di San Pietro e vi aggiunse un monastero, in cui, fra molti contrasti, ma con grande pazienza, introdusse le consuetudini cluniacensi. »
(Santo di venerazione particolare o locale)

San Pietro da Perugia Vincioli (X secolo; † Perugia, 10 luglio 1009) è stato un monaco, abate e fondatore italiano del monastero benedettino di San Pietro di Perugia.

Biografia

Nacque da famiglia di nobile origine, molto probabilmente di Agello o Monte Lagello, comunque nel territorio di Marsciano.

Decise di restituire dignità alla cattedrale di San Pietro caduta in disfacimento per le incursioni barbariche. A lui si deve infatti la costruzione della splendida Basilica di San Pietro, edificio che fu costantemente arricchito nei secoli successivi, con annesso il monastero benedettino di cui lui stesso fu abate.

Prima, in quel luogo, esisteva una chiesetta in rovina, che, un tempo, era stata la cattedrale di Perugia.

Il vescovo Onesto affidò al Vincioli la ricostruzione della chiesa, e Pietro vi profuse tutto il dinamismo di un vero e grande impresario edile. Si racconta che proprio durante la costruzione del nuovo luogo di culto egli compì molti prodigi.

Il santo viene ricordato anche come grande esempio di carità verso i poveri, dei quali si occupò costantemente e difensore della sua città dalle durissime vessazioni imposte dagli imperatori tedeschi del periodo.

Morì nel 1009.

Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.