Suore della Carità di Cincinnati

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Suore della Carità di Cincinnati
in latino '''''
Logo suore cincinnati.jpg
Il logo del sito della congregazione

Istituto di vita consacrata
Congregazione religiosa femminile di diritto pontificio

Altri nomi
Sisters of Charity of Cincinnati
Fondatore Margaret Farrell George
Data fondazione 1852
Luogo fondazione Cincinnati
sigla S.C.
president Joan Elizabeth Cook
Approvato da Pio XII
Data di approvazione 1939
Scopo istruzione ed educazione cristiana della gioventù, assistenza agli ammalati, opere di promozione sociale
Santo patrono San Vincenzo de' Paoli
Prima fondazione Cincinnati
Anno prima fondazione 1849
Collegamenti esterni

Sito ufficiale

Le Suore della Carità di Cincinnati (in inglese Sisters of Charity of Cincinnati) sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: i membri di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla S.C.[1]

Cenni storici

La congregazione deriva dalle Suore della Carità di Emmitsburg, fondate nel 1809 da Elizabeth Ann Bayley Seton (1774-1821): nel 1829 il vescovo domenicano di Cincinnati Edward Dominic Fenwick fece inviare dalla Bayley Seton una comunità di quattro suore per gestire l'orfanotrofio e le scuole parrocchiali della sua diocesi (di recente istituzione)[2].

Nel 1849 le suore di Emmitsburg confluirono nelle Figlie della Carità di San Vincenzo de' Paoli: delle dodici suore presenti all'epoca a Cincinnati, sei seguirono le sorti della congregazione del Maryland; altre sei, sotto la guida dell'arcivescovo John Baptist Purcell, scelsero di costituirsi in congregazione di diritto diocesano e il 25 marzo 1852 fecero la loro professione dei voti religiosi. La prima superiora della comunità fu Margaret George, già compagna della Bayley Seton[2].

Le Suore della Carità di Cincinnati ottennero il pontificio decreto di lode il 31 gennaio 1931: le loro costituzioni vennero approvate dalla Santa Sede nel 1939[2].

Attività e diffusione

Le Suore della Carità di Cincinnati si dedicano all'istruzione ed educazione cristiana della gioventù, all'assistenza agli ammalati e a diverse opere di promozione sociale[2].

Sono presenti negli Stati Uniti d'America e in Guatemala[3]: la sede generalizia è a Mount Saint Joseph (Cincinnati)[1].

Al 31 dicembre 2005 l'istituto contava 525 religiose in 268 case[1].

Note
  1. 1,0 1,1 1,2 Ann. Pont. 2007, p. 1543.
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 DIP, vol. II (1972), coll. 316-317, voce a cura di L. Chierotti.
  3. About us su srcharitycinti.org. URL consultato il 22-7-2009
Bibliografia
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.