Template:LiturgiaSettimanaAutentica/-1

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
1leftarrow.png Voce principale: Template:AnniLiturgiciRA.
Settimana Autentica di Rito Ambrosiano Anno liturgico 2019-2020
Giorni Letture
domenica 5 aprile - Domenica delle Palme - (Letture uniche) Messa per la benedizione delle palme

Messa nel giorno


lunedì 6 aprile - Lunedì della Settimana Autentica - (Anno II)
  • Giobbe - Gb 2,1-10: Se da Dio accettiamo il bene, perché non dovremmo accettare il male? In tutto questo Giobbe non peccò.
  • Salmo- Sal 119[118],153-160 - Rit.: La tua legge, Signore, è fonte di pace.
  • Tobia - Tb 2,1b-10d: Tobi, uomo giusto, colpito da infermità.
  • Canto al Vangelo - cfr. Gv 12,36a: Mentre avete la luce, dice il Signore, credete nella luce, per diventare figli della luce.
  • Vangelo - Lc 21,34-36: Vegliate pregando, perché abbiate la forza di comparire davanti al Figlio dell'uomo.
martedì 7 aprile - Martedì della Settimana Autentica - (Anno II)
  • Giobbe - Gb 16,1-20: Tutto il mio vicinato mi è addosso, si è costituito testimone ed è insorto contro di me: il mio calunniatore mi accusa in faccia, mi schiaffeggiano con insulti. La mia faccia è rossa per il pianto. Ma ecco fin d'ora il mio testimone è nei cieli.
  • Salmo- Sal 119[118],161-168 - Rit.: Dal profondo a te grido, Signore; ascolta la mia voce.
  • Tobia - Tb 11,5-14: Tobi risanato.
  • Canto al Vangelo - cfr. Mt 20,28: Il Figlio dell'uomo non è venuto per farsi servire, dice il Signore, ma per servire e dare la propria vita in riscatto per molti.
  • Vangelo - Mt 26,1-5: I capi dei sacerdoti tengono consiglio per catturare Gesù con un inganno e farlo morire.
mercoledì 8 aprile - Mercoledì della Settimana Autentica - (Anno II)
  • Giobbe - Gb 42,1-10a: Ora i miei occhi ti hanno veduto. Non avete detto di me cose rette come il mio servo Giobbe. Il Signore ristabilì la sorte di Giobbe.
  • Salmo- Sal 119[118],169-176 - Rit.: Dammi vita, Signore, e osserverò la tua parola.
  • Tobia - Tb 13,1-18: La preghiera di esultanza di Tobi: Convertitevi peccatori, tutti diano lode a Dio in Gerusalemme, città santa. Beati coloro che avranno pianto per le tue sventure, gioiranno per te e vedranno tutta la tua gloria. Anima mia benedici il Signore, il grande re.
  • Canto al Vangelo - cfr. Sal 41[40],10: Anche l'amico in cui confidavo, che con me divideva il pane, contro di me alza il suo piede.
  • Vangelo - Mt 26,14-16: Il patto scellerato di Giuda.
giovedì 9 aprile - Giovedì della Settimana Autentica - (Letture uniche) Alla Messa del Crisma:

Alla Messa tra i vespri "nella Cena del Signore", inizio del Triduo Pasquale:

  • Lettura vigiliare - Gio 1,1-3,5.10: Il segno di Giona
  • Salmello - Mc 14,38.41.42; 9,31 - Rit.: ...nelle mani dei peccatori!
  • Epistola - 1Cor 11,20-34: La cena del Signore.
  • Canto al Vangelo - Sal 78[77],65: Mentre ancora stava parlando, ecco arrivare la folla, ed anche l'apostolo di nome Giuda si avvicinò a Gesù per dargli un bacio. «Giuda, Giuda, con un bacio tradisci il Figlio dell'uomo, perché sia crocifisso!».
  • Passione del Signore nostro Gesù Cristo secondo Matteo -Mt 26,17-75: L'ultima cena e l'avvio della Passione del Signore.


venerdì 10 aprile - Venerdì della Passione del Signore - (Letture uniche) Celebrazione della Passione del Signore:

Inizio dei Vespri:

  • I lettura - Is 49,24-50,10: Ho presentato il mio dorso ai flagellatori, le mie guance a coloro che mi strappavano la barba; non ho sottratto la faccia agli insulti e agli sputi. Dice il Signore: rivesto i cieli di oscurità.
  • Salmello - Sal 22[21],17c-20.3.5.23-24b -
  • II Lettura - Is 52,13-53,12: Il quarto cantico del servo del Signore: l'uomo dei dolori che ben conosce il patire.
  • Responsorio - Mt 27,45-46.50-51; Gv 19,30.34: Ecco sùbito un gran terremoto, il velo del tempio si strappò e la terra si scosse, dopo che egli, chinata la testa, emise lo Spirito.

Passione del Signore nostro Gesù Cristo secondo Matteo - Mt 27,1-56: La morte del Signore sulla croce.

Celebrazione vespertina: "nella deposizione del Signore":

  • I Lettura - Dn 3,1-24: I tre giovani nella fornace benedicono il Signore.
  • Cantico - Dn 3,51-52.54.57.59.58.61.84-88b.88c-88f:
  • II Lettura - Dn 3,91-100: Nabucodonosor vede nella fornace, disceso in mezzo ai tre, uno simile nell'aspetto a un figlio di dèi.
  • Canto - Sal 128[127],3.4: Sul mio dorso hanno arato gli aratori, hanno fatto lunghi solchi. Il Signore è giusto: ha spezzato il giogo degli empi.

Passione del Signore nostro Gesù Cristo secondo Matteo - Mt 27,57-61: La sepoltura del Signore.

sabato 11 aprile - Sabato della Settimana Autentica - (Letture uniche) Al mattino:

Nella notte si celebra la solenne Veglia Pasquale:



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.