Museo Diocesano di Gubbio

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Museo Diocesano di Gubbio
Gubbio MuDi Sc.O.Nelli Crocifissione XV.jpg
Maestro di Santa Maria dei Laici, Crocifissione (metà del XV secolo), affresco staccato
Categoria Musei diocesani
Stato bandiera Italia
Regione ecclesiastica Regione ecclesiastica Umbria
Regione Flag of Umbria.svg Umbria
Provincia Perugia
Comune Gubbio
Località o frazione {{{Località}}}
Diocesi Diocesi di Gubbio
Indirizzo Via Federico da Montefeltro, 1 -

06024 Gubbio (PG)

Telefono +39 075 9220904
Fax +39 075 9220904
Posta elettronica info@museogubbio.it
Sito web http://www.museogubbio.it
Proprietà Diocesi di Città di Castello
Tipologia arte sacra, archeologia, architettura
Contenuti arredi sacri, ceramiche, dipinti, lapidi, monete, paramenti sacri, reperti archeologici, sculture, suppellettile liturgica
Servizi accoglienza al pubblico, biglietteria, bookshop, guardaroba, sale per eventi e mostre temporanee, visite guidate
Sistema museale di appartenenza MEU - Rete Museale Ecclesiastica Umbra
Sede Museo Palazzo dei Canonici
Datazione sede XIII secolo
Sede Museo 2°
Datazione sede 2°
Fondatori
Data di fondazione
Note
{{{Note}}}
{{{{{sigla paese}}}}}
<span class="geo-dms" title="Mappe, foto aeree ed altre informazioni per Errore nell'espressione: operatore < inatteso°Errore nell'espressione: operatore < inattesoErrore nell'espressione: operatore < inattesoErrore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto Errore nell'espressione: operatore < inatteso°Errore nell'espressione: operatore < inattesoErrore nell'espressione: operatore < inattesoErrore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto">Errore nell'espressione: operatore < inatteso°Errore nell'espressione: operatore < inattesoErrore nell'espressione: operatore < inattesoErrore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto Errore nell'espressione: operatore < inatteso°Errore nell'espressione: operatore < inattesoErrore nell'espressione: operatore < inattesoErrore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto / {{{latitudine_d}}}, {{{longitudine_d}}}
Mappa non disponibile

Il Museo Diocesano di Gubbio (Perugia), allestito nel Palazzo dei Canonici (XIII secolo), propone una delle più importanti raccolte d'arte dell'intero comprensorio eugubino. Attraverso le opere esposte offre un excursus storico-artistico indispensabile per comprendere la ricchezza della storia millenaria della città.

Percorso espositivo e opere

L'itinerario espositivo si sviluppa in dodici sale, poste su due livelli, dove sono conservate le opere provenienti dalla Cattedrale di San Mariano e San Giacomo e dalle altre chiese del territorio diocesano.

Piano terra

La visita inizia dall'antica cucina caratterizzata dalla presenza di un grande forno, dove è illustrata la storia della città, della Cattedrale di San Mariano e San Giacomo e della Diocesi di Gubbio, attraverso reperti archeologici ed opere d'arte tra cui:

  • Stele funerarie romane, riutilizzate a colonnine d'altare nel IX secolo.
  • Sarcofago romano, usato in età bizantina a transenna e successivamente, nel Medioevo, come pietra d'altare.
  • Fonte battesimale (IV secolo), ricavato da un sarcofago tardo-antico, riutilizzato in epoca longobarda.
Mello da Gubbio, Madonna con Gesù Bambino e angeli (XIV secolo), tempera su tavola

Nelle sale successive, sono esposte opere d'arte, databili dal XIII al XVI secolo. Di particolare rilievo storico-artistico:

Un scalone monumentale porta al piano superiore, dove è ospitato:

Piano superiore

Attraverso il chiostro della Cattedrale si entra nel refettorio dei canonici (XIII secolo), dove sono visibili:

Sassoferrato (bottega), Madonna in adorazione di Gesù Bambino dormiente (secondo quarto del XVII secolo), olio su tela

La visita si completa con le tre sale del Tesoro della Cattedrale, dove sono conservate preziose oreficerie ed argenterie. Di particolare interesse:

Locali di servizio

Di rilievo, infine all'uscita del Museo, ed ospitata nei locali di servizio del palazzo (cantine e scuderie):

  • l'imponente Botte dei Canonici (XVI secolo), destinata fino a qualche decennio fa alla raccolta e alla conservazione dei vini delle prebende capitolari. Questa botte, forse la più grande d'Europa, conteneva 387 barili, per un totale di 20.124 litri di vino.

Galleria fotografica

Bibliografia
  • Erminia Giacomini Miari, Paola Mariani, Musei religiosi in Italia, Milano 2005, p. 331
  • Rete Museale Ecclesiastica Umbra (a cura di), Musei Ecclesiastici dell'Umbria. Oasi d'arte, Città di Castello 201i, pp. 20 - 21
  • Touring Club Italiano (a cura di), Umbria. Guida rossa, Touring Editore, Milano 1999, p. 246
  • Zuffi Stefano,I Musei Diocesani in Italia. Terzo volume, Edizioni San Paolo, Palazzolo sull'Oglio (BS) 2003, pp. 12 - 15
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.