Agostino de Lestrange

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Agostino (Augustin) de Lestrange
Presbitero
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo Henri-Louis
ERRORE in "fase canonizz"

777535f279.jpg

{{{didascalia}}}
'
Titolo
Età alla morte 73 anni
Nascita Colombier-le-Vieux
1754
Morte Lione
16 luglio 1827
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione 1780
Professione religiosa 1781
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 1778
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni

Agostino (Augustin) de Lestrange, al secolo Henri-Louis (Colombier-le-Vieux, 1754; † Lione, 16 luglio 1827) è stato un religioso francese, riformatore dei trappisti.

Biografia

Nacque nel 1754 in una famiglia della piccola nobiltà di Vivarais, fu battezzato con il nome di Louis-Henri.

La sua prima vocazione fu quella di divenire sacerdote diocesano, dopo gli studi al seminario di Lione e a Saint-Sulpice, fu ordinato sacerdote nel 1778. Nonostante la sua solida formazione lasciasse intravvedere una brillante carriera ecclesiastica nel 1780 entrò nella abbazia trappista di le Perche prendendo il nome di Agostino (Augustin). Fece la professione religiosa dopo un anno di noviziato come di regola allora tra i benedettini. Nel 1785 divenne confessore della comunità e maestro dei novizi.

Quando nel 1790 Assemblea nazionale soppresse gli ordini religiosi: ottenuta l'autorizzazione del senato di Friburgo, si rifugiò con dei compagni in Svizzera, nella certosa abbandonata di la Valsainte, consentendo al suo ordine di sopravvivere e diffondersi in Inghilterra, Piemonte, Spagna, Canada e Germania.[1]

Introdusse alcune innovazioni nella regola e nel 1798 divenne abate generale. Di fronte alla minaccia dell'invasione francese della Svizzera (1798), si recò nel territorio dell'impero russo dove, grazie alla benevolenza dello zar Paolo I, aprì cinque monasteri (in Bielorussia e Lituania). In seguito si trasferì in America e tornò in Francia solo nel 1814, dopo la Restaurazione, per ricostituire la trappa di Soligny e fondare nuovi monasteri (Aiguebelle, Bellefontaine).

Morì il 16 luglio del 1827 a Lione.

Note
  1. A.M. Caneva, op. cit., pp. 279-281.
Bibliografia
  • Anna Maria Caneva, Il riformatore della Trappa: vita di Armand-Jean de Rancé, Città Nuova Editrice, Roma 1996. ISBN 88-311-5333-1.
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.