Gesù Cristo benedice i bambini (Lucas Cranach)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
USA NewYork L.Cranach GesùbenediceBambini 1545-50.jpg
Lucas Cranach, Gesù Cristo benedice i bambini (1545 - 1550 ca.), olio su tavola
Sinite parvulos
Opera d'arte
Stato

bandiera Stati Uniti

Stato federale New York
Regione ecclesiastica [[|]]
Contea
Comune

New York

Località
Diocesi New York
Parrocchia o Ente ecclesiastico
Ubicazione specifica The Metropolitan Museum of Art
Uso liturgico nessuno
Comune di provenienza
Luogo di provenienza
Oggetto dipinto
Soggetto Gesù Cristo benedice i bambini
Datazione 1545 - 1550 ca.
Datazione
Datazione Fine del {{{fine del}}}
inizio del {{{inizio del}}}
Ambito culturale scuola danubiana
Autore

Lucas Cranach il Vecchio
detto il Vecchio

Altre attribuzioni
Materia e tecnica olio su tavola
Misure h. 16,5 cm; l. 22,2 cm
Iscrizioni LASSET DIE KINDLIN ZV MIR KOMEN.VND WERET INEN NICHT.DENN SOLCHER IST DAS REICH GOTTES. ~ MARCVS.X.
Stemmi, Punzoni, Marchi
Note
Collegamenti esterni
Virgolette aperte.png
13Gli presentavano dei bambini perché li accarezzasse, ma i discepoli li sgridavano. 14Gesù, al vedere questo, s'indignò e disse loro: «Lasciate che i bambini vengano a me e non glielo impedite, perché a chi è come loro appartiene il regno di Dio. 15In verità vi dico: Chi non accoglie il regno di Dio come un bambino, non entrerà in esso». 16E prendendoli fra le braccia e ponendo le mani sopra di loro li benediceva.
Virgolette chiuse.png

Gesù Cristo benedice i bambini, detto anche Sinite parvulos, è un dipinto, eseguito tra il 1545 ed il 1550 circa, ad olio su tavola dal pittore tedesco Lucas Cranach il Vecchio (14721553), conservato presso il Metropolitan Museum of Art di New York (Stati Uniti d'America).

Descrizione

Il dipinto raffigura l'episodio evangelico che narra come la gente che andava ad ascoltare Gesù gli presentava i propri bambini "perché li accarezzasse". Gli apostoli, però, sgridavano e cercavano di tenere lontano i bambini che accorrevano intorno a Gesù, ma a sua volta egli li rimproverò dicendo:

« Lasciate che i bambini vengano a me e non glielo impedite, perché a chi è come loro appartiene il regno di Dio. In verità vi dico: Chi non accoglie il regno di Dio come un bambino, non entrerà in esso. »
((Mc 10,14))

Nel dipinto, su un fondo scuro, compaiono:

  • Gesù Cristo bacia teneramente un bambino e ne solletica un altro sulle braccia della madre;
  • Bambina (in primo piano) porta a Gesù la sua bambola, perché gliela benedica;
  • Alcune madri presentano i propri bambini a Gesù "perché li accarezzasse".
  • Due uomini, a destra, uno con la calvizie e l'altro con la barba lunga castana, che appaiono anche nel Gesù Cristo e l'adultera, sono forse due apostoli.

Iscrizione

Nel dipinto si trova un'iscrizione in tedesco ed in lettere dorate, collocata in alto, dove si legge:

(DE) (IT)
« LASSET DIE KINDLIN ZV MIR KOMEN.VND WERET INEN NICHT.DENN SOLCHER IST DAS REICH GOTTES. ~ MARCVS.X. » « Lasciate che i bambini vengano a me e non glielo impedite, perché a chi è come loro appartiene il regno di Dio. ~ Marco 10 »

Notizie storico-critiche

Il piccolo dipinto fu eseguito nell'ambito della Riforma protestante da Lucas Cranach il Vecchio, amico dell'ex frate agostiniano e teologo tedesco Martin Lutero (1483 - 1546), dal quale fu fortemente influenzato nelle sue opere.

Il dipinto fu realizzato dal pittore, insieme con un altro che raffigura Gesù Cristo e l'adultera, con il quale condivide il tema della libera dispensazione della grazia divina, un principio centrale del luteranesimo. Inoltre, le loro piccole dimensioni suggeriscono che essi sono stati pensati per un ambito privato e familiare.

L'opera, dopo alcuni passaggi in varie collezioni private, nel 1982 è stata acquistata dal Metropolitan Museum di New York.

Bibliografia
  • Guy Bauman, The Metropolitan Museum of Art: Notable Acquisitions, 1983–1984, New York 1984, pp. 57 - 58
  • Max J. Friedlander, Jakob Rosenberg, Lucas Cranach, Editore Flammarion, 1978
  • Timothy Verdon, La Bellezza della Parola. L'arte a commento delle letture festive. Anno B, Editore San Paolo, Milano 2008, pp. 285 - 287 ISBN 9788821563904
  • Ewa Wilkojc, "Christ Blessing the Children" by Lucas Cranach the Elder in the Collection of the Wawel Royal Castle: Study and Conservation, Cracovia 2012
  • Stefano Zuffi, Episodi e personaggi del Vangelo, col. "Dizionari dell'Arte", Editore Mondadori-Electa, Milano 2002, p. 169 ISBN 9788843582594
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.