Movimento Gen

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Il movimento Gen è l'espressione giovanile del Movimento dei Focolari. Il nome Gen sta per Generazione Nuova.

Chiara Lubich, fondatrice del movimento dei focolari

Nato sull'onda della mobilitazione giovanile della fine degli anni sessanta, il movimento Gen accoglie i ragazzi e le ragazze che desiderano vivere la spiritualità del movimento dei Focolari.

Gen 4

I Gen 4 sono i bambini: lanciano il loro "dado dell'amore" ogni mattina e provano a vivere le parole di Gesù "amarsi a vicenda", "amare per primi", "amare il nemico", "vedere Gesù nell'altro", "vivere l'altro", "amare tutti". Il ricavato delle loro attività è sempre indirizzato ai poveri.

Gen 3

I Gen 3 sono i Ragazzi dai 9 ai 17 anni. Periodicamente approfondiscono temi spirituali e scambiano esperienze di vita in incontri di piccoli gruppi (le unità) o di dimensioni più grandi (anche internazionali).

I Gen 3 sono gli animatori del movimento Ragazzi per l'Unità, impegnato nelle realtà sociali. Il progetto "Schoolmates" rende possibile uno scambio di esperienze e denaro tra i gen di paesi molto distanti tra loro. Con la raccolta di fondi permettono a moltissimi ragazzi di andare a scuola, attraverso borse di studio. La "fiera primavera" si svolge annualmente in moltissime piazze italiane allo scopo di presentare la spiritualità a tanti altri ragazzi e per vendere oggetti il cui ricavato è sempre destinato a chi ne ha bisogno. Generalmente i Ragazzi per l'Unità sono cristiani, ma ci sono anche Ragazzi di altre religioni o culture che non professano un credo religioso, e tutti sono accomunati da un unico obiettivo: realizzare la fraternità universale coinvolgendo in questo progetto tanti altri ragazzi nel mondo.

Gen 2

I Gen 2 sono i giovani: si riuniscono in piccoli gruppi (5-10), le unità, dove sperimentano la promessa fatta da Gesù "dove due o più sono uniti nel mio nome, là sono io in mezzo a loro".

Una emanazione del movimento gen giovanile, a più ampio raggio, sono i Giovani per un mondo unito, presenti in 182 paesi. Condividono con i gen lo scopo di rendere il mondo più unito. Per realizzare questo ideale, i cristiani partono dal Vangelo vissuto; gli appartenenti ad altre religioni dalla Regola d’oro, che accomuna le varie religioni: fa agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te; coloro che non professano un credo religioso, dall’idea della fraternità universale.

Altro sul Movimento Gen

Dall'esperienza gen nascono i complessi internazionali Gen Rosso e Gen Verde, che hanno la loro sede a Loppiano.

I membri del movimento Gen, chiamati semplicemente Gen, si formano in incontri locali ed internazionali, detti congressi. Periodicamente si svolgono incontri mondiali del movimento Gen che vengono definiti Genfest. Uno fra i più importanti Genfest si è svolto nel 2000 a Roma (in collegamento con altre sedi) in concomitanza col Giubileo e la giornata mondiale della gioventù. In questi incontri viene presentata l'esperienza gen con momenti artistici e scambi di esperienze.

Il movimento Gen ha un'originale visione dell'amore di Dio (definita rivoluzione arcobaleno) come luce che, passando attraverso un prisma, dà vita ai sette colori (quelli dell'arcobaleno) che per i Gen simboleggiano l'applicazione dell'Amore ai diversi aspetti della vita quotidiana. Il rosso rappresenta la comunione (dei beni e delle esperienze) ed il lavoro; l'arancio la diffusione dell'ideale che li anima; il giallo il rapporto con Dio; il verde la cura e il giusto rapporto con il corpo e l'anima, la natura e l'ecologia; l'azzurro l'ordine, la cura degli ambienti; l'indaco rappresenta la sapienza e lo studio; il violetto i mezzi di comunicazione e l'informazione.

I Gen sono molto attivi socialmente ed animano i movimenti "Giovani per un Mondo Unito" e "Ragazzi per l'Unità".

Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.