Museo Berenziano di Cremona

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Museo Berenziano di Cremona
Cremona MuBerenziano MAltobello Adorazionepastori 1512-14.jpg
Altobello Meloni, Adorazione dei pastori (1512 - 1514), olio su tavola
Categoria Musei di seminario
Stato bandiera Italia
Regione ecclesiastica Regione ecclesiastica Lombardia
Regione Stemma Lombardia
Provincia Cremona
Comune Stemma Cremona
Località o frazione {{{Località}}}
Diocesi Diocesi di Cremona
Indirizzo Via Milano, 5
26100 Cremona (CR)
Telefono +39 0372 458289
Fax +39 0372 29135
Posta elettronica museoberenziano@gmail.com
Sito web
Proprietà Seminario vescovile
Tipologia arte sacra, archeologico, naturalistico
Contenuti ceramiche, dipinti, monete, paramenti sacri, reperti archeologici, sculture, suppellettile liturgica,
Servizi accoglienza al pubblico, biblioteca, visite guidate
Sistema museale di appartenenza
Sede Museo Seminario vescovile
Datazione sede
Sede Museo 2°
Datazione sede 2°
Fondatori mons. Angelo Berenzi
Data di fondazione 1913
Note
{{{Note}}}
Coordinate geografiche
<span class="geo-dms" title="Mappe, foto aeree ed altre informazioni per Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto.">Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. / {{{latitudine_d}}}, {{{longitudine_d}}} {{{{{sigla paese}}}}}

Il Museo Berenziano di Cremona, allestito nel Seminario vescovile, è stato istituito nel 1913 da mons. Angelo Berenzi in seguito alla donazione delle sue collezioni allo stesso Seminario vescovile.

Storia

Nel 1913, mons. Angelo Berenzi, canonico della Cattedrale, storico e docente presso il Seminario stesso, donava all'istituzione le opere d'arte e gli oggetti raccolti nel corso della sua vita, fondando così un museo dedicato alla memoria della madre Caterina Gorno, da poco defunta.

Nel tempo, il nucleo originario della collezione, si è ampliato con l'aggiunta di reperti archeologici, opere e oggetti provenienti da lasciti e donazioni successive, come la copia di un'anfora etrusca inviata da papa Benedetto XV.

Percorso espositivo e opere

L'itinerario museale si sviluppa in tre sezioni espositive:

  • Archeologica con reperti archeologici di scavo, quali terrecotte, monete, bronzetti ed armi;
  • Storico-naturalistica con erbari (XVIII secolo), esemplari zoologici, minerali e rocce;
  • Artistica con opere di Romanino, Parmigianino, Campi, Cima da Conegliano, Meloni, Genovesino e altri.

Di particolare interesse storico-artistico e culturale:

Il Museo conserva reperti, opere e oggetti, fra cui spiccano per interesse storico-artistico e valore culturale:

Completa la visita, la biblioteca del Seminario dove sono conservati preziosi incunaboli e libri antichi a stampa.

Galleria fotografica

Note
Bibliografia
  • Erminia Giacomini Miari, Paola Mariani, Musei religiosi in Italia, Editore Touring, Milano 2005, p. 131 - ISBN 9788836536535
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.