Regione ecclesiastica Lombardia

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Regione ecclesiastica Lombardia
Regione ecclesiastica della Chiesa cattolica in Italia
Arcidiocesi metropolitane delle Province ecclesiastiche
Milano (9 suffraganee)
Diocesi immediatamente soggette alla Santa Sede
{{{soggette}}}
Presidente: Mario Enrico Delpini, arcivescovo di Milano
Vicepresidente: Francesco Beschi, vescovo di Bergamo
Segretario: Giuseppe Scotti
Lombardia diocesi.JPG
parrocchie 2.723
Sacerdoti 5.347 secolari e 1.629 regolari
Diaconi permanenti 137
Religiosi uomini e donne
6.301.837 abitanti in 22.699 km²
Dati dall'annuario pontificio
elenco diocesi della Chiesa cattolica
Progetto Diocesi -- guida

La Regione ecclesiastica Lombardia è una delle sedici regioni ecclesiastiche in cui è suddiviso il territorio della Chiesa cattolica in Italia. Il suo territorio comprende la maggior parte della regione amministrativa Lombardia (che è in piccola parte compresa nelle regioni ecclesiastiche Piemonte, Triveneto e Liguria) e ridottissime parti della provincia di Novara.

La regione ecclesiastica oggi

Suddivisione

Questa regione ecclesiastica corrisponde alla sola provincia ecclesiastica dell'Arcidiocesi di Milano:

Organigramma

Conferenza episcopale della Lombardia

Vescovi delegati per i vari settori pastorali

  • Franco Maria Giuseppe Agnesi, Ausiliario della Diocesi di Milano, Delegato per le migrazioni;
  • Francesco Beschi, Vescovo di Bergamo, Delegato per per la cooperazione missionaria;
  • Roberto Busti, Vescovo emerito di Mantova, Delegato per le comunicazioni sociali;
  • Oscar Cantoni, Vescovo di Como, Delegato per la pastorale vocazionale e i seminari;
  • Diego Coletti, Vescovo emerito di Como, Delegato per la liturgia;
  • Erminio De Scalzi, Ausiliario di Milano, Delegato per la carità;
  • Mario Enrico Delpini, Vescovo di Milano, Delegato per la formazione permanente del clero;
  • Vincenzo Di Mauro, Arcivescovo-Vescovo emerito di Vigevano, Delegato per il laicato, per la cultura, per il tempo libero e sport, per il diaconato permanente;
  • Maurizio Gervasoni, Vescovo di Vigevano, Delegato per i problemi sociali e il lavoro, per la pastorale giovanile, sport e oratori;
  • Dante Lafranconi, Vescovo di Cremona, Delegato per la famiglia e la vita;
  • Maurizio Malvestiti, Vescovo di Lodi, Delegato per l'ecumenismo e il dialogo interreligioso;
  • Paolo Martinelli, Ausiliario di Milano, Delegato per la pastorale della salute, per la vita consacrata;
  • Giuseppe Merisi, Vescovo emerito di Lodi, Delegato per i problemi giuridici, per il Sovvenire;
  • Luciano Monari, Vescovo emerito di Brescia, Delegato per la catechesi;
  • Corrado Sanguineti, Vescovo di Pavia, Delegato per per i beni culturali e l'edilizia di culto;
  • Pierantonio Tremolada, Vescovo di Brescia, delegato per l'educazione, la scuola e l'università;


Storia

La Chiesa lombarda, una delle più antiche al mondo e risalente al I secolo, cominciò a strutturarsi nel III secolo, ottenendo una precisa fisionomia grazie all'opera di Sant'Ambrogio, il quale estese la sua competenza fino a Coira e lottò contro i culti pagani e ariani.

Collegamenti esterni
Note
  1. URL consultato il 19-04-2018
  2. URL consultato il 02-06-2018

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.