Piccolo Museo San Paolo di Reggio Calabria

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Piccolo Museo San Paolo di Reggio Calabria
ReggioCalabria MuS.Paolo A.Messina S.Michele XV secolo.jpg
Antonello da Messina (attr.), San Michele arcangelo uccide il drago (terzo quarto del XV secolo), tavola
Categoria Musei di Fondazione ecclesiastica
Stato bandiera Italia
Regione ecclesiastica Regione ecclesiastica Calabria
Regione Stemma Calabria
Provincia Reggio Calabria
Comune Reggio Calabria
Località o frazione {{{Località}}}
Diocesi Arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova
Indirizzo Via Sorgonà, 4/A
89126 Reggio di Calabria (RC)
Telefono +39 0965 892426
Fax +39 0965 892426
Posta elettronica museosanpaolo@libero.it
Sito web
Proprietà Fondazione Piccolo Museo San Paolo
Tipologia arte sacra, archeologia
Contenuti dipinti, grafica e disegno, libri antichi a stampa, manoscritti, monete, paramenti sacri, reperti archeologici, sculture, suppellettile liturgica, tessuti
Servizi archivio storico, biblioteca, visite guidate
Sistema museale di appartenenza Musei della Calabria in Rete
Sede Museo Palazzo dell'ex brefotrofio provinciale
Datazione sede
Sede Museo 2°
Datazione sede 2°
Fondatori mons. Francesco Gangemi
Data di fondazione 1992
Note
{{{Note}}}
Coordinate geografiche
<span class="geo-dms" title="Mappe, foto aeree ed altre informazioni per Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto.">Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. / {{{latitudine_d}}}, {{{longitudine_d}}} {{{{{sigla paese}}}}}

Il Piccolo Museo San Paolo di Reggio Calabria, allestito nel Palazzo dell'ex brefotrofio provinciale che sorge dietro il Santuario di San Paolo (o San Paolo alla Rotonda), è stato inaugurato nel 1992, per volere di mons. Francesco Gangemi, parroco della Parrocchia di San Paolo della Rotonda, per conservare, valorizzare e promuovere la conoscenza della collezione d'arte raccolta dallo stesso prelato ed ampliata con donazioni successive.

Storia

Il Museo si forma, negli anni Settanta, grazie alla passione di mons. Francesco Gangemi il quale, con grande amore per l'arte ed una tenacia straordinaria nella ricerca delle opere, ha raccolto una collezione di grande pregio artistico e storico. L'idea dell'apertura di una sede espositiva delle collezioni si concretizza, solo dopo almeno venti anni di progettazione, nel 1992, rappresentando da subito, una delle realtà artistiche e culturali più importanti della città e della regione.

Le collezioni del Museo riflettono, nella loro eterogeneità, la volontà del suo fondatore di documentare la storia di Reggio e del suo territorio, attraverso le testimonianze archeologiche e le opere d’arte, che coprono la sua intera storia, dal periodo della Magna Grecia a quello bizantino, dal Medioevo all'epoca contemporanea.

Percorso espositivo ed opere

L'itinerario museale si sviluppa in tre sale espositive, lungo il quale sono presentati reperti archeologici, opere e suppellettile liturgica, databili dall'età magno-greca XIV al XX secolo.

I - Sala di Antonello da Messina

Dipinti

La sala conserva alcuni pregevoli dipinti, tra i quali spiccano:

Sculture e bassorilievi

La sala presenta notevoli sculture e bassorilievi, databili dal periodo medievale al XVIII secolo, fra le quali si notano:

Avori

All'interno della collezione trovano un piccolo, ma rilevante spazio gli avori, fra i quali emergono:

Suppellettile liturgica

Nella sala sono esposti preziosi oggetti liturgici, tra cui spiccano:

II - Sala delle Icone

Nella sala è esposta la raccolta di 169 icone, databili dal XIV al XX secolo, suddivise per provenienza, tra le più significative:

Icona con San Giorgio a cavallo traffigge il drago (XVIII - XIX secolo), tavola

III - Sala delle Pergamene

Nella sala è conservato un fondo libraio e una miscellanea di materiale cartaceo. Particolarmente pregiati per il valore artistico e storico sono:

Completano il percorso museale:

  • Raccolta di reperti archeologici, di notevole interesse culturale e storico.
  • Collezione di monete che spaziano dalla Magna Grecia ai giorni nostri.

Galleria fotografica

Bibliografia
  • Erminia Giacomini Miari, Paola Mariani, Musei religiosi in Italia, Editore Touring, Milano 2005, pp. 37 - 38 ISBN 9788836536535
  • Gaetano Passarelli, Мνήμη. Il ricordo. Le icone del Piccolo Museo San Paolo di Reggio Calabria, Editore Laruffa, Reggio Calabria 2002 ISBN 9788872211875
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.