San David di Menevia

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altre voci con "San Davide", vedi San Davide (disambigua).
San David di Menevia o del Galles
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
Santo
{{{note}}}

Jesus Chapel St David.jpg

San David nella Jesus Chapel di Oxford
{{{motto}}}
Titolo
Età alla morte circa 87 anni
Nascita 500 ca.
Morte 587
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale VI secolo
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile VI secolo
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti Vescovo di Caerlon
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi

Iter verso la canonizzazione

Venerato da Chiesa cattolica Chiesa anglicana
Venerabile il [[]]
Beatificazione [[]]
Canonizzazione 1120, da Callisto II
Ricorrenza 1º marzo
Altre ricorrenze
Santuario principale Cattedrale di San David
Attributi
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di Galles
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 1º marzo, n. 3:
« A Saint David in Galles, san Davide, vescovo, che, imitando il modello e i costumi dei Padri d'Oriente, fondò un monastero, dal quale partirono moltissimi monaci ad evangelizzare il Galles, l'Irlanda, la Cornovaglia e la Bretagna. »

San David di Menevia o del Galles (500 ca.; † 587) è stato un vescovo inglese, è il patrono di quella terra.

Vita

David era figlio di Sant e Nonna e nacque nella valle di Rhos regione del nord del Galles. Ebbe come istitutore sant'Iltut e poi Paolino. Fu Ordinato presbitero si ritirò in un'isola deserta dove visse da eremita per dieci anni, dedicandosi allo studio della Sacra Scrittura. In seguito si fece monaco e prese a evangelizzare la Britannia, abitata ancora da popolazioni celtiche; fondò dodici monasteri, nei quali instaurò una vita cenobitica, austera, densa di studio, lavoro e preghiera. La regola monastica di David prevedeva che i monaci dovessero loro stessi tirare l'aratro senza l'ausilio di alcun animale, bere solo acqua, mangiare soltanto pane con sale ed erbe oltre al lavoro manuale nei campi molto tempo era dedicato alla preghiera e allo studio delle Sacre Scritture, tutto questo in completa povertà. Il suo simbolo (che è anche il simbolo del Galles) è il porro.

Ritornato in patria fu il successore del vescovo di Caerlon san Dubricio nella sede vescovile che fu poi trasferita a Menevia. Secondo una tradizione leggendaria sarebbe vissuto per 147 anni.

Culto

Il suo sepolcro divenne presto una meta di pellegrinaggi e a lui furono dedicate molte chiese nel Galles, nell'Irlanda e Inghilterra.

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.