San Giovanni Almond

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
San Giovanni Almond
Presbitero
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
Santo

[[File:|250px]]

'
Titolo
Età alla morte circa 39 anni
Nascita Allerton
1576 ca.
Morte Londra
5 dicembre 1615
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 1598
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi

Iter verso la canonizzazione

Venerato da Chiesa cattolica
Venerabile il [[]]
Beatificazione 15 dicembre 1929, da Pio XI
Canonizzazione 25 ottobre 1970, da Paolo VI
Ricorrenza 5 dicembre
Altre ricorrenze
Santuario principale
Attributi
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 5 dicembre, n. 6:
« A Londra in Inghilterra, san Giovanni Almond, sacerdote e martire, che per oltre dieci anni si prese cura nella clandestinità delle anime a lui affidate, finché sotto il re Giacomo I fu impiccato a Tyburn in quanto sacerdote, senza smettere neppure dal patibolo di elargire elemosine. »

San Giovanni Almond (John) (Allerton, 1576 ca.; † Londra, 5 dicembre 1615) è stato un presbitero inglese, la Chiesa lo festeggia assieme ai Santi quaranta martiri di Inghilterra e Galles anche il 25 ottobre.

Vita

Nacque vicino ad Allerton (Liverpool) nel Lancashire verso il 1576, frequentò la scuola di Much-Wootton nella stessa contea, proseguì i suoi studi in Irlanda e a vent'anni entrò nel Collegio Inglese di Roma per prepararsi al sacerdozio. Fu ordinato presbitero nel 1598 e nel 1601 concluse brillantemente i suoi studi con una pubblica disputa scolastica, che fu presieduta dai cardinali Baronioe Tarugi. Tornò clandestinamente in Inghilterra nel novembre dell'anno seguente, contro la legge che vietava l'ingresso dei presbiteri nell'isola, esercitò il ministero sotto il nome fittizio di Dumoulin. Nel 1608 fu arrestato una prima volta quindi rilasciato e poi di nuovo incarcerato il 22 marzo 1612.

Si conserva una relazione autografa dell'interrogatorio sostenuto dall'Almond davanti al vescovo anglicano di Londra, J. King. Dove si rivela uomo di acuta intelligenza, con idee chiare e pronte risposte, modestissimo, ma pieno di coraggio nello smascherare la falsità. Alla domanda se voleva prestare il giuramento di sudditanza, rispose :

« Qualunque giuramento di sudditanza, purché non contenga altro nelle sue parole che la promessa di essere buoni sudditi »

Gli fu allora presentata la formula solita, che egli sdegnosamente respinse perché formalmente ereticale, in quanto escludeva la fede del primato pontificio su tutta la Chiesa. Nel registro del carcere di Newgate la sua sentenza di morte è motivata ex praesumptione quod esset sacerdos.

L'Almond fu impiccato a Tyburn la mattina del 5 dicembre 1612. Un testimone oculare ha descritto la sua coraggiosa morte e riferito gran parte dell'ultima predica che egli tenne dal patibolo. In essa spiegava il vero motivo della sua condanna: la [[cattolicesimo|fede cattolica romana]], per la quale egli dava volentieri la sua vita.

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.