Diocesi di Ruy Barbosa

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Diocesi di Ruy Barbosa
Dioecesis Ruibarbosensis
Chiesa latina
Cattedraleruybarbosa.jpg
vescovo André de Witte
sede vacante
Suffraganea dell'arcidiocesi di Feira de Santana
Regione ecclesiastica Nordeste 3
  Mapparuybarbosa.jpg
Provincia ecclesiastica
Provincia ecclesiastica della diocesi
Comune brasiliano di Ruy Barbosa
Collocazione geografica della diocesi
Nazione bandiera Brasile
diocesi suffraganee
{{{suffraganee}}}
coadiutore:
vicario:
provicario
generale:
ausiliari:
Vescovi emeriti:
Parrocchie 23
Sacerdoti 15 secolari e 11 regolari
13.730 battezzati per sacerdote
22 religiosi 48 religiose 1 diaconi
445.000 abitanti in 25.000 km²
357.000 battezzati (80.2%% del totale)
Eretta 14 novembre 1959
Rito romano
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni:
Praca Dr. Amynthas Brito 95, C.P. 2366, 46800-000 Rua Barbosa, BA, Brazil
tel. (075) 252-1015 fax. 252-1478

Scheda su gcatholic.org

Dati dall'annuario pontificio 2010 Scheda
Chiesa cattolica in Brasile
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

La diocesi di Ruy Barbosa (in latino: Dioecesis Ruibarbosensis) è una sede della Chiesa cattolica in Brasile suffraganea dell'arcidiocesi di Feira de Santana appartenente alla regione ecclesiastica Nordeste 3. Nel 2010 contava 357.000 battezzati su 445.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo André de Witte.

Territorio

La diocesi comprende i seguenti comuni dello stato brasiliano di Bahia: Ruy Barbosa, Andaraí, Baixa Grande, Boa Vista do Tupim, Bonito, Ibiquera, Ipirá, Itaberaba, Itaeté, Lajedinho, Macajuba, Mairi, Miguel Calmon, Mundo Novo, Nova Redenção, Pintadas, Piritiba, Tapiramutá, Utinga, Várzea da Roça, Várzea do Poço e Wagner.

Sede vescovile è la città di Ruy Barbosa, dove si trova la cattedrale di sant'Antonio.

Il territorio è suddiviso in 26 parrocchie.

Storia

La diocesi è stata eretta il 14 novembre 1959 con la bolla Mater Ecclesia di papa Giovanni XXIII, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di San Salvador di Bahia e dalle diocesi di Barra, di Bonfim e di Caetité. Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di San Salvador di Bahia.

Il 28 aprile 1979 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Irecê.

Il 16 gennaio 2002 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Feira de Santana.

Cronotassi dei vescovi

Statistiche

anno popolazione presbiteri diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % secolari regolari numero battezzati per
sacerdote
uomini donne
1966 400.000 450.000 88,9% 12 9 21 19.047 13 14 15
1970 472.000 480.000 98,3% 16 14 30 15.733 21 10 13
1976 525.300 534.500 98,3% 21 11 32 16.415 17 18 16
1980 633.000 646.000 98,0% 13 11 24 26.375 16 16 18
1990 422.000 468.000 90,2% 8 12 20 21.100 16 23 16
1999 350.200 412.000 85,0% 12 11 23 15.226 3 17 29 16
2000 367.000 432.159 84,9% 11 12 23 15.956 2 18 35 16
2001 358.000 421.840 84,9% 11 11 22 16.272 1 17 43 16
2002 361.000 426.000 84,7% 11 12 23 15.695 1 19 43 16
2003 358.000 421.840 84.9% 13 13 26 13.769 1 20 46 16
2004 358.000 421.840 84,9% 14 11 25 14.320 1 16 48 16
2010 357.000 445.000 80,2% 15 11 26 13.730 1 22 48 23
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.