Pietro Leonardi

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Venerabile Pietro Leonardi
Presbitero
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
Venerabile

Leonardi-Pietro3.jpg

Pietro Leonardi
'
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte 74 anni
Nascita Verona
17 luglio 1769
Morte Verona
9 aprile 1844
Sepoltura
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 5 aprile 1794
Appartenenza
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Arcivescovo dal {{{elevato}}}
Patriarca dal {{{patriarca}}}
Arcieparca dal {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi

Iter verso la canonizzazione

Venerato da
Venerabile il 3 marzo 1990, da Giovanni Paolo II
Beatificazione [[]]
Canonizzazione [[]]
Ricorrenza [[]]
Altre ricorrenze
Santuario principale
Attributi
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it
Venerabile Pietro Leonardi (Verona, 17 luglio 1769; † Verona, 9 aprile 1844) è stato un presbitero e fondatore italiano dell'Istituto delle Figlie di Gesù.

Cenni biografici

Nacque a Verona, decimo dei dodici figli di Francesco, farmacista esperto di scienze naturali e da Orsola nata Fusari. Crebbe in un ambiente agiato, ricevette la prima formazione culturale in famiglia. A nove anni frequentò come esterno la scuola del seminario.

I primi segni della vocazione religiosa sorsero dopo l'incontro nel 1782 con il Papa Pio VI, di ritorno da Vienna, umiliato alla corte asburgica, e al quale i veronesi riserbano una calorosa accoglienza.

Incontrò però la netta opposizione del padre che lo voleva come continuatore della sua attività e amministratore dei suoi beni. All'età di 20 anni, vinse l'opposizione paterna e entrò in Seminario e il 5 aprile 1794 ricevette l'ordinazione sacerdotale.

Il giovane sacerdote si dedicò con entusiasmo alla predicazione di Esercizi Spirituali ai giovani. Si iscrive alla Facoltà Teologica di Padova, per completare gli studi. Non conseguì la laurea, ma la sua preparazione dottrinale gli consentì di affrontare l'impegno della predicazione, soprattutto verso i giovani.

Colpito dallo stato di abbandono di tanti poveri nell'Ospedale cittadino egli coinvolse le migliori energie del clero e del laicato veronese, quali don Steeb, don Bertoni, Maddalena di Canossa, nell'assistenza diurna e notturna dei malati, nacque così la "Fratellanza dei Preti e Laici Spedalieri", approvata dal Governo nel 1797.

Alla fine del 1804 don Pietro è a Parigi per potersi incontrare con Papa Pio VII, al quale espone i suoi progetti. A Parigi studia anche con ammirazione le opere di san Vincenzo de'Paoli e ha modo di assistere a lezioni sul recupero degli audiolesi. Tornato a Verona inizia una Scuola per sordomuti nella sua casa di Via san Cosimo, scuola che continuerà e si perfezionerà con don Antonio Provolo.

Nel 1807 don Leonardi si attivò presso il governo di Milano per evitare che la chiesa di Santa Maria della Scala, in Verona, fosse trasformata in teatro. Nonostante il favore di molte persone influenti e la sua generosa dedizione ai feriti delle guerre napoleoniche, si attirò i sospetti dell'autorità civile per la sua predicazione. Venne incarcerato, senza dichiarati motivi e senza processo, per ben due volte: nel 1809 per un mese, nel 1810 la carcerazione durò due anni. L'amico e primo biografo del Venerabile, padre Cesare Bresciani, specificherà le cause: la prima detenzione era dovuta al fatto di aver salvato la chiesa di Santa Maria della Scala, e la seconda alla conversione di un anticlericale e alla chiusura di quattro club giacobini a Venezia, dove don Leonardi aveva predicato.

Liberato nel 1812, per alleviare la grave situazione della gioventù femminile che da tempo avvertiva, fondò l'Istituto delle Figlie di Gesù per l'educazione scolastica e formazione delle fanciulle povere ed abbandonate. Questa fu l'unica istituzione che gli sopravvisse e per la quale non risparmiò risorse ed energie fino alla morte avvenuta proprio nella Casa Madre di Verona delle Figlie di Gesù il 9 aprile 1844.

Culto

Il 3 marzo 1990, nel Palazzo Apostolico della Città del Vaticano, alla presenza di Giovanni Paolo II, è stata data lettura del Decreto sulle virtù eroiche esercitate dal Servo di Dio, Pietro Leonardi e proclamato Venerabile.

Bibliografia
  • Camillo Cesare Bresciani Vita di Don Pietro Leonardi, Verona 1855, online
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.