Ad Honorem Dei

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Ad Honorem Dei
Bolla pontificia di Bonifacio VIII
Stemma-Bonifacio-VIII.jpg
Data 25 dicembre 1300
(VII di pontificato)
Traduzione del titolo A onore di Dio
Argomenti trattati Chiusura del Giubileo
Bolla precedente Nuper Per Alias
Bolla successiva
---


Tutti i documenti di Bonifacio VIII
Tutte le Bolle pontificie

Ad Honorem Dei ("A onore di Dio") di papa Bonifacio VIII è un documento a forma di grazia non bollata, ossia che non è promulgato direttamente dal papa, con la sua firma e il bollo plumbeo, ma dalla sua Curia, a nome del papa stesso.

Esso reca la data del 25 dicembre 1300.

Con questo documento il papa concesse ai pellegrini nel giorno del Natale del Signore, al termine, cioè, dell'anno centesimo che fu il 1300, l'indulgenza plenaria se avevano visitato le basiliche dei Santi Pietro e San Paolo in Roma, "veramente pentiti e confessati".

Il papa derogò alla scadenza del Giubileo perché tenne conto delle fatiche e delle spese affrontate per il pellegrinaggio a Roma.

Lucravano la stessa indulgenza giubilare anche tutti coloro che si erano mossi per mettersi in viaggio e morirono prima di giungere a Roma; oppure, anche se presenti in Roma, quanti non poterono visitare le basiliche patriarcali dei santi Pietro e Paolo.

Gli altri pellegrini che si erano mossi per giungere a Roma, ma non erano arrivati in tempo per il Natale, avrebbero potuto lucrare l'indulgenza fino alla prossima solennità della Santa Pasqua.

Nel documento il papa afferma che l'anno giubilare termina a Natale, e "tale anno non indica l'anno dell'Incarnazione ma gli anni del Signore, secondo il rito della Chiesa Romana".

Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.