Arcidiocesi di La Paz

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Arcidiocesi di La Paz
Archidioecesis Pacensis in Bolivia
Chiesa latina

Catedral Metropolitana de La Paz.JPG
arcivescovo metropolita Edmundo Luis Flavio Abastoflor Montero
Sede La Paz (Bolivia)

sede vacante
La Paz (Bolivia)

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Nuvola apps important.svg
Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!
  • Parametro: Parametro vescovo eletto senza parametro titolo eletto

Vedi {{Diocesi della chiesa cattolica/man}}

La voce è stata segnalata nella Categoria:Diocesi della chiesa cattolica/warning.

{{{vescovo eletto}}}
Suffraganea
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
Bolivia - Arcidiocesi di La Paz.png
Mappa della diocesi
Nazione bandiera Bolivia
diocesi suffraganee
Corocoro, Coroico, El Alto
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari Aurelio Pesoa Ribera, O.F.M.,
Jorge Ángel Saldías Pedraza, O.P.

Arcivescovi emeriti:

Parrocchie 53
Sacerdoti

153 di cui 62 secolari e 91 regolari
8.450 battezzati per sacerdote

152 religiosi 332 religiose 3 diaconi
1.474.150 abitanti in 10.975 km²
1.292.872 battezzati (87,7% del totale)
Eretta 4 luglio 1605
Rito romano
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni
Calle Ballivian 1277, Casilla 259, La Paz, Bolivia
tel. (02)341-920; 370-241; 351-253 fax. 391-244

Dati dall'annuario pontificio 2005
Chiesa cattolica in Bolivia
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

L'arcidiocesi di La Paz (in latino: Archidioecesis Pacensis in Bolivia) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica in Bolivia. Nel 2004 contava 1.292.872 battezzati su 1.474.150 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Edmundo Luis Flavio Abastoflor Montero.

Territorio

L'arcidiocesi comprende nove province del dipartimento boliviano di La Paz.

Sede arcivescovile è la città di La Paz, dove si trova la cattedrale di Nuestra Señora de La Paz.

Il territorio è suddiviso in 53 parrocchie.

Storia

La diocesi di La Paz fu eretta il 4 luglio 1605, ricavandone il territorio dalla diocesi di La Plata o Charcas (oggi arcidiocesi di Sucre). Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Lima.

Il 20 luglio 1609 entrò a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di La Plata o Charcas.

Nel 1610 fu istituito il seminario diocesano, dedicato a san Girolamo. Il seminario visse alterne vicissitudini, nel XIX secolo sarà chiuso e riaperto dall'autorità civile per ben quattro volte.

Il 18 giugno 1943 è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana con la bolla Ad Spirituale Bonum di papa Pio XII.

Il 25 dicembre 1949, il 7 novembre 1958 e il 25 giugno 1994 ha ceduto porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione rispettivamente delle prelature territoriali di Corocoro e di Coroico (oggi diocesi) e della diocesi di El Alto.

Cronotassi dei vescovi

Statistiche

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2004 su una popolazione di 1.474.150 persone contava 1.292.872 battezzati, corrispondenti all'87,7% del totale.

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.