Arcidiocesi di Città del Messico

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Arcidiocesi di Città del Messico
Archidioecesis Mexicana
Chiesa latina

Catedral de México.jpg
Arcivescovo metropolita Cardinale Norberto Rivera Carrera
Sede Città del Messico (città)

sede vacante
Città del Messico (città)

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Nuvola apps important.svg
Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!
  • Parametro: Parametro vescovo eletto senza parametro titolo eletto

Vedi {{Diocesi della chiesa cattolica/man}}

La voce è stata segnalata nella Categoria:Diocesi della chiesa cattolica/warning.

{{{vescovo eletto}}}
Suffraganea
Regione ecclesiastica Metropolitana
Stemmamessico.jpg
Stemma
Nazione bandiera Messico
diocesi suffraganee
Atlacomulco, Cuernavaca, Tenancingo, Toluca
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari Jesús Antonio Lerma Nolasco,
Adolfo Miguel Castaño Fonseca,
Andrés Vargas Peña,
Jorge Estrada Solórzano,
Salvador González Morales,
Carlos Enrique Samaniego López

Cariche emerite:

Parrocchie 431
Sacerdoti

1.686 di cui 651 secolari e 1.035 regolari
4.151 battezzati per sacerdote

1.960 religiosi 4.733 religiose 95 diaconi
8.605.239 abitanti in 1.479 km²
6.999.402 battezzati (81,3% del totale)
Eretta 2 settembre 1530
Rito Romano
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni
Apartado Postal 24-433, Durango 90, Col. Roma, 06700 México, D.F., México
tel. (5)208-3200 fax. 208-2894

Sito ufficiale

Dati dall'annuario pontificio 2005 Scheda
Chiesa cattolica in Messico
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

L'Arcidiocesi di Città del Messico (in latino: Archidioecesis Mexicana) è una Sede metropolitana della Chiesa cattolica appartenente alla Regione ecclesiastica Metropolitana. Nel 2004 contava 6.999.402 battezzati su 8.605.239 abitanti. È attualmente retta dall'Arcivescovo Cardinale Norberto Rivera Carrera.

Territorio

L'Arcidiocesi ha sede a Città del Messico, dove si trova la Cattedrale dell'Assunzione di Maria Vergine. A Città del Messico si trova pure il Santuario mariano di Nostra Signora di Guadalupe, il principale centro di pellegrinaggio del Messico.

Il territorio è suddiviso in 431 parrocchie.

Storia

La Diocesi di Città del Messico fu eretta da papa Clemente VII con la Bolla Sacri Apostolorum ministerio del 2 settembre 1530, ricavandone il territorio dalla Diocesi di Tlaxcala (oggi Arcidiocesi di Puebla de los Ángeles).

Il primo Vescovo, il francescano Juan de Zumárraga, impiantò in Messico la prima tipografia delle Americhe e si spese per l'istituzione della prima Università del continente, la Reale e Pontificia Università del Messico, che sarà inaugurata il 21 settembre 1551.

L'11 agosto 1536 la Diocesi cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della Diocesi di Michoacán (oggi Arcidiocesi di Morelia).

Il 12 febbraio 1546 è stata elevata al rango di Arcidiocesi metropolitana e Juan de Zumárraga divenne il primo Arcivescovo messicano.

Ha ceduto a più riprese porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione di nuove Diocesi:

Cronotassi dei vescovi

Statistiche

L'Arcidiocesi al termine dell'anno 2004 su una popolazione di 8.605.239 persone contava 6.999.402 battezzati, corrispondenti all'81,3% del totale.

Fonti
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.