San Cuniberto di Colonia

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
San Cuniberto di Colonia
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
Santo

Kunibert von Koeln.jpg

San Cuniberto di Colonia
'
Titolo
Incarichi attuali
Età alla morte circa 73 anni
Nascita 590 ca.
Morte Colonia
12 novembre 663
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale VII secolo
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 620
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti Arcivescovo di Colonia
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da Chiesa cattolica
Venerabile il [[]]
Beatificazione [[]]
Canonizzazione [[]]
Ricorrenza 12 novembre
Altre ricorrenze
Santuario principale
Attributi
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 12 novembre, n. 6:
« A Colonia nell'Austrasia, ora in Germania, san Cuniberto, vescovo, che dopo le invasioni barbariche rinnovò nella città e in tutto il territorio la vita ecclesiastica e la pietà dei fedeli. »

San Cuniberto di Colonia o Cuniperto (590 ca.; † Colonia, 12 novembre 663) è stato un vescovo franco di Colonia dall'anno 623 ed è venerato come santo dalla Chiesa cattolica.

Biografia

Ordinato presbitero fu prima arcidiacono a Treviri e poi, verso il 625, ricevette la nomina alla sede episcopale di Colonia. Nel 629 fu consigliere di Dagoberto I, re di Austrasia, dal 634 governò il paese durante la minorità di San Sigeberto III, figlio di Dagoberto. Divenne così importante da essere considerato quale arcivescovo, nonostante tale città non fu sede metropolitana che a partire dalla fine dell'VIII secolo. Da una lettera di San Bonifacio si apprende che Cuniberto aveva assai a cuore l'evangelizzazione della Frisia, ma suo interesse principale era la cura pastorale della sua diocesi, perciò negli ultimi anni della sua vita lasciò la vita di corte per dedicarsi completamente ai suoi fedeli.

Alla sua morte le spoglie ricevettero sepoltura nella chiesa di San Clemente che aveva fatto edificare in Colonia, subito ribattezzata in suo onore.

Successioni

Predecessore: Vescovo di Colonia Successore: Stemma vescovo.png
Solazio 611-622 623-663 Bodato 663-674 I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Solazio 611-622 {{{data}}} Bodato 663-674

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.