San Salvatore in Lauro (diaconia)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da San Salvatore in Lauro (titolo cardinalizio))
San Salvatore in Lauro
StemmaPapaFrancesco 18-03-2013.jpg        Stemma cardinale.png
Diaconia
San Salvatore in Lauro
Chiesa di San Salvatore in Lauro
Titolare Angelo Comastri
vacante
Istituzione {{{istituito}}} da papa Benedetto XVI
Istituzione 2007 da papa Benedetto XVI
Data soppressione {{{soppresso}}}
Data soppressione
Dedicazione Gesù Cristo
{{{note}}}
Collegamenti esterni
Dati dall'annuario pontificio
Scheda su gcatholic.org
Scheda su Salvador Miranda

La diaconia di San Salvatore in Lauro è stata eretta da papa Benedetto XVI nel 2007.

La chiesa su cui insiste la diaconia è antica ed è già recensita nel catalogo di papa Urbano III del 1186. Papa Sisto V istituì il titolo di San Salvatore in Lauro il 13 aprile 1587 con la costituzione apostolica Religiosa, trasferendovi il titolo cardinalizio di San Simeone Profeta. Il titolo di San Salvatore in Lauro è stato soppresso da papa Clemente X il 19 maggio 1670 e trasferito a quello di San Bernardo alle Terme Diocleziane.

San Salvatore in Lauro è la chiesa regionale dei Piceni e Marchigiani.

Titolari

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.