Sant'Agostino Zhao Rong

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Sant'Agostino Zhao Rong o Tchao-soung
Presbitero · Martire
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
Santo
Primo sacerdote cinese martire

90024B.JPG

{{{didascalia}}}
'
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte 69 anni
Nascita Kweichou
1746
Morte 1815
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 1781
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi

Iter verso la canonizzazione

Venerato da Chiesa cattolica
Venerabile il [[]]
Beatificazione [[]]
Canonizzazione 1 ottobre 2000, da Giovanni Paolo II
Ricorrenza 21 marzo
Altre ricorrenze 9 luglio assieme a altri 119 compagni martiri in Cina
Santuario principale
Attributi
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 21 marzo, n. 11:
« Nella provincia di Sichuan in Cina, commemorazione di sant'Agostino Zhao Rong, sacerdote e martire, che, durante la persecuzione, fu gettato in carcere in quanto cristiano e trovò la morte in un giorno non precisato di primavera. »

Sant'Agostino Zhao Rong o Tchao-soung (Kweichou, 1746; † 1815) è stato un presbitero e martire cinese, il primo del suo paese.

Note biografiche

Nel 1772, a ventisei anni, era guar­dia carceraria a Wu-chuan, con l'incarico di custodire i cristiani imprigionati durante la per­secuzione scoppiata in quell'anno. Tra quei cristiani vi era un sacerdote, monsignor Dufresse da Chengdu, che continuava in carcere a predicare la fede e ad esercitare la pazienza: la persuasività delle parole e l'esempio della condotta del presbitero toccarono il cuore del suo carceriere, il quale si convertì e poté ricevere il Battesimo e la Cresima un 28 agosto seguente; in onore del santo del giorno prese il nome di Agostino.

Postosi quindi al servizio dei missionari, Agostino ricevette l'incarico di battezzare i bambini moribon­di a causa della carestia e, dopo gli oppor­tuni studi, fu ordinato presbitero nel 1781.

Distinguendosi come predicatore, fu inviato a Yunnan a evangelizzare le popolazioni di quella regione montagnosa.

Durante la persecuzione del 1815 fu arrestato e sottoposto a tor­tura; morì in carcere in un giorno imprecisato di primavera.

Culto

Fu canonizzato da Giovanni Paolo II il 1° ottobre 2000 con altri 119 martiri in terra cinese.

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.