Santoro Oliva

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Santoro Oliva
Stemma di Parroco e di Canonico.png
Presbitero
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

[[File:|250px]]

'
Titolo
Incarichi attuali
Età alla morte anni
Nascita Catania
XVII secolo
Morte Catania
11 gennaio 1693
Sepoltura
Appartenenza Diocesi di Catania
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale XVII secolo
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni

Santoro Oliva (Catania, XVII secolo; † Catania, 11 gennaio 1693) è stato un presbitero e giurista italiano.

Biografia

Catanese, per parte di madre era nipote del presbitero, giurista ed erudito Giovan Battista de Grossis (1605-1666). Dottore in utroque iure, fu dapprima canonico della Collegiata di Santa Maria dell'Elemosina, poi, dal 1672, della Cattedrale di Sant'Agata. Ricevette anche le nomine ad assessore della Curia vescovile, giudice ed esaminatore sinodale.

Nel 1687 donò al Seminario di Catania la preziosa biblioteca appartenuta allo zio De Grossis. Morì l'11 gennaio 1693, sotto le rovine di un edificio crollato per il terribile terremoto che rase al suolo Catania e numerose altre città della Sicilia sud-orientale[1].

Opere

  • Disceptatio iuridica ad intellectum statuti illustrissimi Ducis Sermonetae, Regni huius Siciliae olim Proregis, § XXVI. ubi dilationis quiquennalis materia, ad instantiam creditori maioris summae ad favorem debitoris obtentae, late discutitur, Catania 1679, online
  • Flos legalis episcopi potestatem in immunitate ecclesiastica cognoscenda redolens, ubi quaestio potissimum canonica excutitur an semiplena probatio delicti, casibus in bulla Gregoriana exceptis, satis esset pro illius immunitatis exclusione, an vero plena requiratur, Catania 1681
  • Alphabetica virorum illustrium corona, qua Io. Baptistae de Grossis S. T. et U. I. D. prothon. apostolici, ac canonici Cat. frons redimita praeeminet, Catania 1686
Note
  1. Mongitore 1714, p. 208, online.
Bibliografia
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.