Suore di Santa Maria Maddalena Postel

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altri significati del nome Santa Maria, vedi Santa Maria (disambigua).
Suore di Santa Maria Maddalena Postel
in latino Sorores Mariae Magdalenae Postel
Suore di Santa Maria Maddalena Postel.jpg

Istituto di vita consacrata
Congregazione religiosa femminile di diritto pontificio

Altri nomi
Fondatore Maria Maddalena Postel
Data fondazione 1807
Luogo fondazione Cherbourg
sigla S.M.M.P.
Titolo superiore
Data di approvazione 29 agosto 1859
Scopo istruzione ed educazione cristiana della gioventù e la cura dei malati, anche a domicilio
Collegamenti esterni

Sito ufficiale

Le Suore di Santa Maria Maddalena Postel (in latino Sorores Mariae Magdalenae Postel) sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: i membri di questa congregazione (dal 1920 divisa in due rami autonomi, uno tedesco e uno francese) pospongono al loro nome la sigla S.M.M.P.[1]

Cenni storici

La congregazione, detta in origine delle Suore delle Scuole Cristiane della Misericordia (in latino Institutum Sororum Scholarum Christianorum a Misericordia), venne fondata a Cherbourg l'8 settembre 1807 dalla religiosa francese Maria Maddalena Postel (1756-1846) con l'approvazione di Claude-Louis Rousseau, vescovo di Coutances: nel 1832 la Postel acquistò l'antica abbazia benedettina di Saint-Sauveur-le-Vicomte, dove trasferì la casa madre.[2]

L'istituto ricevette il pontificio decreto di lode il 29 agosto 1859 e le sue costituzioni vennero approvate dalla Santa Sede nel 1901.[2] Nel 1920, a causa dello scoppio della prima guerra mondiale, le case tedesche della congregazione si staccarono dalla casa madre dando origine a un ramo canonicamente autonomo dell'istituto.

La fondatrice, beatificata nel 1908, fu proclamata santa da papa Pio XI il 24 maggio 1925.[3]

Attività e diffusione

Le finalità dell'istituto sono l'istruzione e l'educazione cristiana della gioventù e la cura dei malati, anche a domicilio.[2]

Le suore del ramo francese (Sœurs de Sainte Marie-Madeleine Postel) sono presenti in Congo, Costa d'Avorio, Francia, India, Indonesia, Irlanda, Italia, Paesi Bassi e Regno Unito;[4] la sede generalizia è a Saint-Sauveur-le-Vicomte (Bassa Normandia); nel 2005 le suore erano 358, in 57 case.[1]

Le suore del ramo tedesco (Schwestern der hl. Maria Magdalena Postel) sono presenti in Bolivia, Brasile, Germania, Romania e Mozambico;[4] la sede generalizia è a Heilbad Heiligenstadt (Turingia); nel 2005 le suore erano 422, in 69 case.[1]

Note
  1. 1,0 1,1 1,2 Ann. Pont. 2007, p. 1713.
  2. 2,0 2,1 2,2 DIP, vol. VIII (1988), coll. 724-725, voce a cura di G. Rocca.
  3. Bibliotheca Sanctorum, vol. VIII (1967), coll. 1131-1135, voce a cura di M.O. Garrigues.
  4. 4,0 4,1 Soeurs de S.te Marie-Madeleine Postel dans le monde su catholique-coutances.cef.fr. URL consultato il 18-7-2009
Bibliografia
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.