Giovan Girolamo de' Rossi

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Giovan Girolamo de' Rossi
BishopCoA PioM.svg
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

[[File:|250px]]

'
Titolo
Età alla morte 58 anni
Nascita San Secondo Parmense
19 giugno 1505
19 maggio secondo altre fonti
Morte Prato
5 aprile 1564
Sepoltura
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale [[]]
Appartenenza
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Consacrazione
Consacrazione 3 giugno 1530
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Arcivescovo dal
Patriarca dal
Arcieparca dal {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti Vescovo di Pavia
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
Giovan Girolamo de' Rossi (San Secondo Parmense, 19 giugno 1505
19 maggio secondo altre fonti; † Prato, 5 aprile 1564) è stato un vescovo italiano.

Cenni biografici

Nacque il 19 maggio 1505 nel Castello di San Secondo (Parma), terzogenito di Troilo e Bianca nata Riario Sforza. La primogenita si chiamava Costanza e il secondogenito Pier Maria.

Fu avviato sin da giovane agli studi umanistici e alla carriera ecclesiastica. Ebbe come professore di grammatica Cristoforo Vandino. Studiò poi a Bologna dove si laureò in utroque iure (diritto canonico e civile). Fu poi a Padova dove godeva della stima di Pietro Bembo.

A soli dodici anni nel 1517, con l'appoggio della mamma del cardinale Raffaele Sansoni Riario, fu nominato Protonotario Apostolico da papa Leone X.

Nell'autunno del 1526 papa Clemente VII lo nominò chierico di camera. Il 3 giugno 1530 fu eletto vescovo di Pavia.

Dal 1534 collaborò attivamente come diplomatico della Santa Sede in varie legazioni, in particolare a Firenze per seguire gli avvenimenti susseguenti l'uccisione del duca Alessandro de' Medici.

Deterioratisi i rapporti tra papa Paolo III e il casato dei de' Rossi, Giovan Girolamo nel 1539 fu incarcerato a Castel Sant'Angelo, processato, destituito da vescovo di Pavia e condannato all'esilio. Fu da prima a Città di Castello, presso il cognato Alessandro Vitelli, poi in Francia.

Durante la reclusione ebbe modo di fare la conoscenza di Benvenuto Cellini che nella sua Vita ne ricorda l'amicizia e gli aiuti ricevuti. Seguì una vita di stenti sino all'ascesa al soglio pontificio di Giulio III, Giovanni Maria Ciocchi del Monte, che lo riabilitò nominandolo governatore di Roma, carica che ricoprì dal 22 novembre 1551 al 21 gennaio 1555, e fu reintegrato nelle sue funzioni di vescovo di Pavia.

Nelle sue nuove funzioni ebbe modo di dedicarsi anche all'attività di poeta e storiografo. Visse gli ultimi anni di vita alla Villa del Barone, fra Montemurlo e Prato, ponendosi sotto la protezione del cugino Cosimo I de' Medici.

Morì a Prato il 5 aprile 1564.


Predecessore: Vescovo di Pavia Successore: BishopCoA PioM.svg
Giovanni Maria Ciocchi del Monte 3 giugno 1530-1539 Giovanni Maria Ciocchi del Monte I

Giovanni Maria Ciocchi del Monte 4 giugno 1544-5 aprile 1564 Ippolito de' Rossi II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Maria Ciocchi del Monte {{{data}}} Giovanni Maria Ciocchi del Monte
Bibliografia
  • Ireneo Affò Vita di monsignor Giangirolamo Rossi, de' marchesi di San Secondo, vescovo di Pavia, Stamperia Carmignani, Parma, 1785, online

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.