Matteo Gottardi

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Matteo Gottardi
Presbitero
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

[[File:|250px]]

'
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte 55 anni
Nascita Magasa
7 novembre 1807
Morte Trento
13 gennaio 1863
Sepoltura
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 21 dicembre 1833
Appartenenza
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Arcivescovo dal {{{elevato}}}
Patriarca dal {{{patriarca}}}
Arcieparca dal {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Don Matteo Gottardi (Magasa, 7 novembre 1807; † Trento, 13 gennaio 1863) è stato un presbitero ed educatore italiano.

Biografia

Don Matteo Gottardi nacque a Magasa da Pietro e Pasqua Mazza, fu consacrato sacerdote nell'arcidiocesi di Trento il 21 dicembre del 1833.

Fu cooperatore a San Marco di Rovereto dell'arciprete e filosofo don Antonio Rosmini, e curato a Magasa dal 1836 al 1838, ove istituì la Confraternita del Santissimo Sacramento e il Sacro Triduo. Qui si dedicò alla cura delle anime e contemporaneamente allo studio, su speciale raccomandazione ancora di Antonio Rosmini, il quale, in una lettera inviatagli il 7 maggio 1837, così gli diceva: "Studiate la divina Scrittura; provvedetevi di alcuni S. Padri e di San Tommaso".

Giovanni Nepomuceno de Tschiderer, principe vescovo di Trento, in visita pastorale alla Valvestino e a Magasa, ebbe modo di conoscere le elette virtù spirituali dell'umile curato. Così, quando, nel 1838, don Pier Paolo Righler, padre spirituale del seminario teologico di Trento, fu nominato alla cattedra di professore di pastorale, il vescovo nominò a sua volta don Matteo Gottardi suo successore.

Don Max Bader asseriva che don Gottardi godeva non solo della benevolenza e della fiducia del vescovo, ma anche del rispetto e dell'amore di tutti i chierici; mentre P. M. Bader: "Il padre spirituale don Gottardi viene ricordato anche adesso con lode, come quegli che nel 1848 col suo esemplare contegno e intervento efficace fede molto in pro della Chiesa e dello Stato, mentre imperversava la rivoluzione".

Il 1º agosto del 1862 fu nominato rettore del seminario dell'Arcidiocesi di Trento fino al 13 gennaio del 1863, giorno in cui morì. I registri del seminario concordano nel definire don Matteo "sommo per virtù e valente oratore".

Bibliografia
  • Don Matteo Gottardi e le vocazioni sacerdotali in Val Vestino, in "Eco del seminario", Trento 1963.
  • Vito Zeni, La Valle di Vestino, Fondazione Civiltà Bresciana, Brescia 1993, seconda edizione 2003.
  • Gianpaolo Zeni, Al servizio dei Lodron. La storia di sei secoli di intensi rapporti tra le comunità di Magasa e Val Vestino e la nobile famiglia trentina dei Conti di Lodrone, Magasa 2007.
  • Cirillo Bergamaschi, Bibliografia degli scritti editi di Antonio Rosmini Serbati, 1970.
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.