Caterina d'Aragona

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Caterian d'Aragona
Coat of Arms of Catherine of Aragon.svg
Laica
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Portrait of Katherine of Aragon.jpg

{{{motto}}}
Titolo
Incarichi attuali
Età alla morte 50 anni
Nascita Alcalá de Henares
16 dicembre 1485
Morte Kimbolton
7 gennaio 1536
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerata da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrona di {{{patrono di}}}
Regina consorte d'Inghilterra
In carica 11 giugno 1509 –
23 maggio 1533
Incoronazione
Investitura
Predecessore Elisabetta di York
Erede
Successore Anna Bolena
Principessa di Galles
In carica 14 novembre 1501 –
2 aprile 1502
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia Trastámara d'Aragona
Padre Ferdinando il Cattolico II re d'Aragona
Madre Isabella I la Cattolica
Coniugi

Consorte

Enrico VIII d'Inghilterra

Consorte di

Figli Enrico, duca di Cornovaglia
Maria I d'Inghilterra
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni

Caterian d'Aragona (Alcalá de Henares, 16 dicembre 1485; † Kimbolton, 7 gennaio 1536) è stata una regina spagnola.

Cenni biografici

Caterina nacque a Alcalá de Henares il 16 dicembre 1485, da Isabella regina di Castiglia e Ferdinando il Cattolico II re d'Aragona.

Caterina era stata originariamente data in prime nozze al fratello di Enrico VIII, Arturo, morto prematuramente. Per confermare l'alleanza tra Spagna e Inghilterra dovette allora unirsi in seconde nozze con Enrico VIII, chiedendo nel 1505 una dispensa di papa Giulio II per legittimare l'atto nonostante il matrimonio precedente, che non era stato consumato.

Caterina ebbe in tutto dal re sei figli, alcuni dei quali abortì e altri che morirono prematuramente. Nel 1516 diede alla luce la prima erede di Enrico VIII, Maria, che regnò successivamente sul trono inglese col nome di Maria I, detta dalla storiografia anglicana e protestante "la sanguinaria".

Dal 1526 la salute precaria della regina escludeva ormai ogni speranza di prole (in particolare maschile) ed Enrico scelse di ripudiare Caterina: questo accadde nel 1532, anno in cui fu celebrato segretamente anche il matrimonio con Anna Bolena, probabilmente già incinta del re.

Nel 1533 avvenne lo scisma con la chiesa cattolica quando Enrico VIII si assunse pieni poteri religiosi e promulgò un atto di successione per spostare la linea ereditaria da Caterina d'Aragona ad Anna Bolena.

In seguito al ripudio Caterina continuò a considerarsi la legittima moglie di Enrico VIII, ma ufficialmente le fu assegnato il titolo di principessa vedova di Galles, lo stesso titolo che assunse dopo la morte del primo marito.

Caterina morì il 7 gennaio 1536 presso il castello di Kimbolton nel Cambridgeshire, dove trascorse gli ultimi tre anni di vita senza più poter vedere la figlia. Lo stesso giorno del funerale di Caterina, Anna Bolena ebbe l'ennesimo aborto spontaneo, che la portarono definitivamente a perdere le grazie del re e a essere condannata a morte con l'accusa di adulterio.

Successione dei titoli

Predecessore: Regina consorte d'Inghilterra Successore: Pomegranate & Rose Badge.svg
Elisabetta di York 1509 - 1533 Anna Bolena I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Elisabetta di York {{{data}}} Anna Bolena
Bibliografia

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.