Ferdinando II d'Aragona

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Ferdinando II d'Aragona
Laico
Coat of Arms of Ferdinand II of Aragon with supporters (1513-1516).svg
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}
{{{motto}}}

Alcázar of Segovia 10.jpg

Titolo
Incarichi attuali
Età alla morte 63 anni
Nascita Sos
10 marzo 1452
Morte Madrigalejo
23 gennaio 1516
Sepoltura Cattedrale di Granada
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Nominato Abate {{{nominatoAB}}}
Nominato amministratore apostolico {{{nominatoAA}}}
Nominato vescovo {{{nominato}}}
Nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
Nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
Nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale per
Cardinale per
Cardinale elettore
Incarichi ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Durata del
pontificato
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato


Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Re della Corona d'Aragona
[[File:|100px|Stemma]]
In carica 20 gennaio 1479 - 23 gennaio 1516
Incoronazione
Investitura
Predecessore

Giovanni II il Grande

Erede
Successore

Carlo I

Re di Napoli
come Ferdinando III
[[File:{{{stemmaM}}}|100px|Stemma]]
In carica 11 dicembre 1474 - 26 novembre 1504
Incoronazione
Investitura
Predecessore

Luigi XII di Francia

Erede {{{erede}}}
Successore

unito alla corona

Re di Castiglia
come Ferdinando V
(jure uxoris)
[[File:{{{stemmaM}}}|100px|Stemma]]
In carica 11 dicembre 1474 - 26 novembre 1504
Incoronazione
Investitura
Predecessore

Giovanna d'Aviz

Erede {{{erede}}}
Successore

Filippo I d'Asburgo

Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia Trastámara d'Aragona
Padre Giovanni II il Grande
Madre Giovanna Enríquez
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Isabella I la Cattolica
Germana de Foix

Consorte di

Figli Isabella
Giovanni
Giovanna
Maria e
Caterina, di primo letto
Giovanni, di secondo letto e
Alfonso
Giovanna
Maria e
Maria, illegittimi
Religione Cattolica
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

Ferdinando II d'Aragona, detto Ferdinando il Cattolico (Sos, 10 marzo 1452; † Madrigalejo, 23 gennaio 1516), è stato un re spagnolo. Promosse una politica di espansione nel Mediterraneo e particolarmente in Italia e fu l'animatore delle coalizioni di Stati europei (1494-95) tese a impedire che la penisola gravitasse nell'orbita francese. Con la Francia si accordò comunque in diversi momenti. Dispose di collaboratori di prim'ordine, quali Gonzalo Fernández de Córdoba (detto il Gran Capitano) e fu senza dubbio il massimo uomo politico del suo tempo per abilità tattica e ampiezza di vedute. Sotto di lui la Spagna, che intanto si arricchiva con i possedimenti Oltremare, giunse alla sua massima potenza..

Cenni biografici

Ferdinando nacque a Sos (Aragona) il 10 marzo 1452, figlio secondogenito ma unico maschio del re d'Aragona Giovanni II e della seconda moglie Giovanna Enríquez.

Per la prematura morte di Carlo di Viana, figlio di primo letto di Giovanni II, divenuto nel 1461 principe ereditario, nel 1468 fu nominato re di Sicilia e coreggente. Nel 1469 sposò Isabella erede del trono di Castiglia.

Alla morte di Enrico IV di Castiglia fratello di Isabella nel 1474, Ferdinando dovette difendere i diritti della moglie contro Alfonso IV di Portogallo, sostenitore di Giovanna la Beltraneja, figlia Enrico IV di Castiglia. La lotta finì con la vittoria di Isabella e la pace di Alcoçobes siglata il 4 settembre 1479.

In quello stesso anno Ferdinando successe sul trono d'Aragona. Concluse vittoriosamente, tra il 1481 e il 1492, la reconquista dell'ultimo centro arabo della penisola iberica, il regno di Granada. Per questa vittoria il papa Alessandro VI, suo connazionale, lo fregiò con il titolo di re Cattolico.

Se le campagne del Nord-Africa, che culminarono nella conquista di Orano nel 1509, Bugia nel 1510 e Tripoli nel 1511, furono opera essenzialmente del cardinale Francisco Jiménez de Cisneros e dell'ambiente "castigliano", sua fu l'attività espansiva nel Mediterraneo e particolarmente in Italia.

Fu l'anima dei movimenti antifrancesi e il promotore della lega del 1495. Accordatosi momentaneamente con Luigi XII di Francia con il trattato di Granada del 1500, approfittò di ciò per insediarsi nell'Italia meridionale e per rivolgersi subito dopo contro l'alleato divenendo così unico padrone del Regno di Napoli.

Spingendosi verso la Navarra, impose a quel regno il protettorato spagnolo e infine, nel 1512, approfittando della lotta europea contro Luigi XII re di Francia, se ne impadronì.

Dopo la morte della prima moglie, sposò Germana de Foix a Blois il 19 ottobre 1505, cosa che gli permise anche di stringere una alleanza con il re di Francia Luigi XII.

Nel 1504 assunse anche il titolo di re di Napoli con il nome Ferdinando III di Napoli e con il nome Ferdinando II di Sicilia. Il papa Giulio II, anche perché temeva che gli appetiti territoriali di Ferdinando lo portassero a conquistare anche parte degli stati pontifici, gli confermò il titolo di Re Cattolico, esteso anche alla moglie Isabella.

Partecipò alla lega di Cambrai, formata il 10 dicembre 1508 per combattere contro la Repubblica di Venezia; questa Lega doveva essere sotto la guida di Papa Giulio II. A essa aderirono, oltre al pontefice e a Ferdinando, Luigi XII di Francia, l'imperatore Massimiliano I e il Duca di Ferrara Alfonso I d'Este. La Lega combatté le forze veneziane dal 1508 al 1511.

Infine Ferdinando il Cattolico fu il promotore della Lega Santa con il pontefice Giulio II, la Repubblica di Venezia e il re Enrico VIII d'Inghilterra contro Luigi XII di Francia.

Morì il 23 gennaio 1516 a Madrigalejo, forse per avvelenamento causato da una bevanda preparata per aumentarne la fertilità. Gli successe il nipote Carlo di Gand, con il titolo di Carlo I di Spagna e in seguito Carlo V Imperatore del Sacro Romano Impero.

Onorificenze

Gran Maestro dell'Ordine Militare di Calatrava - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine Militare di Calatrava

Successione degli incarichi

Predecessore: re di Sicilia Successore: Aragon-Sicily Arms.svg
Giovanni II 1468-1516 Carlo II I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni II {{{data}}} Carlo II
Predecessore: re di Aragona, Valencia, Sardegna e Majorca,
conte di Barcellona
Successore: Armoiries Aragon Sicile.svg
Giovanni II 1479-1516 Carlo I I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni II {{{data}}} Carlo I
Predecessore: re di Napoli Successore: Arms of Ferdinand II of Aragon (1504-1513).svg
Luigi XII 1504-1516 Carlo IV I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Luigi XII {{{data}}} Carlo IV
Predecessore: Re Consorte di Castiglia Successore: Escudo Corona de Castilla.png
Enrico IV 1474 - 1504 Giovanna I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Enrico IV {{{data}}} Giovanna
Predecessore: Reggente di Castiglia Successore: Escudo Corona de Castilla.png
Filippo I 1506 - 1516 Carlo I I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Filippo I {{{data}}} Carlo I
Predecessore: Re dell'Alta Navarra Successore: Armoiries Aragon Navarre.svg
Caterina 1512-1516 Carlo V I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Caterina {{{data}}} Carlo V
Bibliografia