Diocesi di Bruges

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Diocesi di Bruges
Dioecesis Brugensis
Chiesa latina

Saint-Salvator Cathedral.jpg
vescovo Lodewijk Aerts
Sede Bruges (Belgio)

sede vacante
Bruges (Belgio)

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Nuvola apps important.svg
Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!
  • Parametro: Parametro vescovo eletto senza parametro titolo eletto

Vedi {{Diocesi della chiesa cattolica/man}}

La voce è stata segnalata nella Categoria:Diocesi della chiesa cattolica/warning.

{{{vescovo eletto}}}
Suffraganea dell'arcidiocesi di Malines-Bruxelles
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
BelgiumWestFlanders.png
Mappa della diocesi
Nazione bandiera Belgio
diocesi suffraganee
{{{suffraganee}}}
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari

Vescovi emeriti:

Roger Joseph Vangheluwe
Parrocchie 362
Sacerdoti

786 di cui 561 secolari e 225 regolari
1.221 battezzati per sacerdote

323 religiosi 1.919 religiose 88 diaconi
1.173.440 abitanti in 3.135 km²
960.000 battezzati (81,8%% del totale)
Eretta 12 maggio 1559; ristabilita 27 maggio 1834
Rito romano
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni
Heilige-Geeststraat 4, B-8000 Brugge, Belgie
tel. (050)33.59.05 fax. 34.14.32

Dati dall'annuario pontificio 2012 Scheda
Chiesa cattolica in Belgio
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

La diocesi di Bruges (in latino: Dioecesis Brugensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Malines-Bruxelles. Nel 2012 contava 960.000 battezzati su 1.173.440 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Lodewijk Aerts.

Territorio

La diocesi comprende la provincia delle Fiandre Occidentali.

Sede vescovile è la città di Bruges, dove si trova la cattedrale di San Salvatore in fiammingo Sint-Salvatorskathedraal, sede dal XIX secolo, in precedenza era la cattedrale di San Donaziano distrutta nel 1799.

Il territorio è suddiviso in 364 parrocchie.

Storia

La diocesi di Bruges è stata eretta il 12 maggio 1559 con la bolla Super universas di papa Paolo IV, ricavandone il territorio dalla diocesi di Tournai.

In seguito al Concordato del 1801, la diocesi fu soppressa il 15 luglio di quell'anno e il suo territorio accorpato a quello della diocesi di Gand.

Il 27 maggio 1834 la diocesi è stata ristabilita.

Cronotassi dei vescovi

Statistiche

Note
  1. Il vescovo Roger Joseph Vangheluwe si è dimesso in seguito alla confessione pubblica di atti di pedofilia. Si dimette il vescovo di Bruges: «Ho abusato di un giovane», La Repubblica del 23 aprile 2010
Fonti

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.