Diocesi di Die

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Diocesi di Die
Dioecesis Diensis
Chiesa latina

Die 08 2006 087.jpg
Vescovo titolare {{{vescovo}}}
Arcivescovo titolare {{{arcivescovo}}}
Diocesi suffraganee
Diocesi suffraganea di arcidiocesi di Vienne
Nazione bandiera Francia
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
Sede Die (Francia)
Eretta III secolo
Soppressa 29 novembre 1801
Vacante {{{vacante}}}
territorio unito alla diocesi di Grenoble


provincia
ecclesiastica
[[Immagine:{{{mappaprovincia}}}|200 px]]
collocazione
geografica
[[Immagine:{{{mappacollocazione}}}|200 px]]

Dati dall'annuario pontificio

Chiesa cattolica in Francia
Elenco delle sedi titolari
Diocesi soppresse

La diocesi di Die (in latino: Dioecesis Diensis) è una sede soppressa della Chiesa cattolica.

Territorio

Sede vescovile era la città di Die nell'attuale dipartimento della Drôme, dove fungeva da cattedrale la chiesa di Nostra Signora Assunta.

Nel 1741 la diocesi comprendeva circa 190 parrocchie. Di queste la maggior parte si trovavano nel Delfinato, mentre alcune erano collocate nel Contado Venassino ed altre in Provenza.[1]

Storia

Le origini della diocesi si fanno risalire al III secolo.

Nel 1275 la diocesi di Die fu unita aeque principaliter a quella di Valence, che assunse contestualmente il nome di diocesi di Valence e Die. L'unione perdurò fino al 7 luglio 1692, quando in concistoro papa Innocenzo XII decise di separare nuovamente le due sedi.

La diocesi fu soppressa in seguito al Concordato con la bolla Qui Christi Domini di papa Pio VII del 29 novembre 1801 e il suo territorio incorporato in quello della diocesi di Grenoble.

Un decreto della Sacra Congregazione Concistoriale del 12 giugno 1911 autorizzò il vescovo di Valence e i suoi successori ad aggiungere al loro titolo quello della sede soppressa di Die.

Cronotassi dei vescovi

Note
  1. Cfr. Le Dauphiné en 1698, pp. 176-179.
Fonti
Bibliografia
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.