San Ludgero di Munster

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
San Ludgero di Munster
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
Santo
{{{note}}}

S.LudgeroMünster.jpg

Statua di san Ludgero di Münster (XX secolo), legno intagliato policromo
{{{motto}}}
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte 67 anni
Nascita Zuilen
742
Morte 26 marzo 809
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale Colonia, 777
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 804
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da Chiesa cattolica
Venerabile il [[]]
Beatificazione [[]]
Canonizzazione [[]]
Ricorrenza 26 marzo
Altre ricorrenze
Santuario principale
Attributi
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 26 marzo:
« Nel monastero di Werden nella Sassonia, in Germania, transito di san Liudgero, vescovo, che, istruito da Alcuino, predicò il Vangelo nelle terre di Olanda, Danimarca e Sassonia, costituì la sede episcopale di Münster e fondò molti monasteri, veri centri di propagazione della fede. »

San Ludgero di Munster o Liudgero, in tedesco Ludger o Lüdiger o Liudger (Zuilen, 742; † 26 marzo 809) è stato un Vescovo germanico, discepolo di Alcuino fu evangelizzatore delle terre del Nord Europa.

Biografia

Fu Ordinato presbitero a Colonia nel 777. Fu discepolo di San Alcuino di York e venne inviato dall'imperatore Carlo Magno a evangelizzare le zone della Germania del nord appena sottomesse.

Egli proseguì l'opera iniziata da San Bonifacio, le maniere forti con cui l'impero franco imponeva la fede ai popoli sottomessi scatenò in Frisia la rivolta di Widukindo che per un certo tempo allontanò i missionari cattolici dalla regione. Ludgero dovette fuggire, da prima si recò a Roma da Papa Adriano I e in seguito a Montecassino, dove vestì l'abito monacale senza tuttavia emettere i voti.

Nel 784 la rivolta di Widukindo venne domata e fu seguita da una dura repressione dei costumi delle popolazioni che vennero costrette ad accettare il battesimo, contro questa pratica si erse l'autorevole Alcuino di York.

Carlo Magno si recò personalmente a Montecassino per chiedere a Ludgero di tornare a evangelizzare le regioni germaniche abbandonate in precedenza.

Tornato in Sassonia dopo poco tempo l'imperatore gli offrì il vescovado vacante di Treviri, ma il santo rifiutò. Non si sottrasse invece al suo compito di missionario, accettando di prendere il posto dell'abate Bernardo nel territorio della Sassonia.

Abbazia di Werden, Calice di San Ludgero di Munster

Nel 795 Ludgero eresse un monastero, attorno al quale sorse l'attuale città di Münster (in tedesco Munster vuol dire monastero). Il territorio apparteneva alla circoscrizione ecclesiastica di Colonia, nell'804 Ludgero venne consacrato vescovo della nuova diocesi. In precedenza l'infaticabile missionario non aveva fissa dimora, ma edificò chiese e scuole e fondò nuove parrocchie che poi affidò ai sacerdoti che egli stesso aveva formato nella sua scuola presso la cattedrale di Mimigernaford.

A lui si deve anche la fondazione del monastero benedettino di Werden dove ebbe poi sepoltura. Morì il 26 marzo 809 e fu venerato subito come santo.

Successione degli incarichi

Predecessore: Abate di Werden Successore: TerritorialAbbotCoA PioM.svg
nuova abbazia 800 - 809 Hildegrim di Chalons
809 - 827
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
nuova abbazia {{{data}}} Hildegrim di Chalons
809 - 827
Predecessore: Vescovo di Münster Successore: BishopCoA PioM.svg
nuova diocesi 805 - 809 Gerfrido
809 - 839
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
nuova diocesi {{{data}}} Gerfrido
809 - 839
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.