San Niceta il Goto

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
San Niceta il Goto
Laico · Martire
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
Santo
{{{note}}}

Chirin Prokopy, mid 17th century - Никита-воин - Google Art Project.jpg

Icona di Chirin Prokopy della metà del XVII secolo
{{{motto}}}
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte circa 30 anni
Nascita 340 ca.
Morte 370
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da Chiesa cattolica Chiesa ortodossa
Venerabile il [[]]
Beatificazione [[]]
Canonizzazione [[]]
Ricorrenza 15 settembre
Altre ricorrenze
Santuario principale
Attributi Palma
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 15 settembre, n. 5:
« Sulle rive del Danubio, san Niceta il Goto, martire, che fu messo al rogo per la sua fede cattolica per ordine del re ariano Atanarico. »

San Niceta il Goto (340 ca.; † 370) è stato un martire e laico goto la cui memoria liturgica è fissata al 15 settembre, così come riportato nei Menologi e nei Sinassari della Chiesa ortodossa.

Il suo nome deriva dal verbo greco nicao che significa vincere.

Biografia

Nato sotto il regno dell'Imperatore Costantino I, era un uomo nobile e guerriero, convertitosi al cristianesimo con l'evangelizzazione del vescovo dei Goti, Teofilo. Si adoperò in prima linea alla diffusione della fede cristiana. Atanarico, sovrano visigoto e pagano, perseguitò i cristiani per costringerli a ritornare al paganesimo. Il rifiuto di Niceta determinò il suo martirio: Niceta fu arso vivo nel 370.
Il giorno della morte rimane sconosciuto; il 15 settembre è il giorno della deposizione delle reliquie nella basilica di Mopsuestia, l'attuale Mamistra, nel 375.

Il culto

Il culto di San Niceta si diffuse a Costantinopoli, dove fu edificata una chiesa a suo nome.

Inoltre il martire è protettore della cittadina di Melendugno in provincia di Lecce, al quale è dedicata anche l'Abbazia di San Niceta del XII secolo.

Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.