San Sigeberto II

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
San Sigeberht
Religioso
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
Santo
{{{note}}}

92315.JPG

{{{didascalia}}}
{{{motto}}}
Titolo
Età alla morte {{{età}}} anni
Nascita
Morte 27 settembre 637
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[]]
Professione religiosa VII secolo
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da Chiesa cattolica
Venerabile il [[]]
Beatificazione [[]]
Canonizzazione [[]]
Ricorrenza 27 settembre
Altre ricorrenze
Santuario principale
Attributi
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it

San Sigeberht, o Sigebert, in italiano Sigeberto († 27 settembre 637), è stato un monaco e re britannico dell'Anglia orientale dal 631 al 634.

Biografia

Figliastro di Rædwald, Sigebert si rifugiò in Francia dopo l'assassinio del fratellastro Eorpwald nel 628. Là si convertì al Cristianesimo e ricevette il battesimo. Dopo tre anni di regno del pagano Ricberht (631) (assassino di Eorpwald), Sigebert tornò nell'Anglia orientale. Fu allora che San Felice di Burgundia giunse a Canterbury per esercitare l'attività missionaria, mandatovi da Onorio arcivescovo ad aiutare Sigebert a diffondere il Vangelo nel suo regno.

Insieme Sigebert e Felice fondarono una scuola di lettere, la prima di quell'epoca nel regno, per la sua attività missionaria è chiamato l'"Apostolo degli Angli orientali". Sigebert accolse anche san Fursey, eremita irlandese, alla sua corte e gli diede il forte d'epoca romana di Burgh Castle per crearvi un monastero. Felice e Fursey lavoravano nelle due differenti tradizioni della Fede, romana ed irlandese, fra le gente della regione. Nel 634 Sigebert abdicò volontariamente in favore di Egric, forse suo nipote o cugino, per ritirarsi in un monastero, forse a Burgh Castle o a Bury St Edmunds.

Secondo quanto indica san Beda nella sua Historia ecclesiastica gentis Anglorum, Sigebert fu costretto a lasciare il suo ritiro spirituale nel 636 per guidare il suo ex-esercito in battaglia contro il pagano re Penda di Mercia, che aveva invaso il suo regno. Rifiutato l'invito di Egric a guidarli, venne tuttavia portato dalla gente alla battaglia, durante la quale camminava senza armi fra i combattenti e fu colpito a morte. Sigebert e Egric furono entrambi uccisi dagli invasori Merciani.

Forse perché ucciso da un pagano, oppure perché era monaco e rifiutava di portare armi, e perché era il primo re fra tutti gli Inglesi ad aver abdicato al suo regno per amore di Dio, dopo avere istituito lo primo vescovado del regno, Sigebert divenne un martire e fu venerato come santo. Viene festeggiato il 27 settembre (o il 16 gennaio in alcune località inglesi).

Predecessore: Re dell'Anglia orientale Successore: Quadrato trasparente.png
Ricberht 631-634 Egric I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Ricberht {{{data}}} Egric
Fonti

in lingua inglese:

  • David Hugh Farmer (1978). The Oxford Dictionary of Saints. Oxford University Press. ISBN 0-19282-038-9
  • D. P. Kirby (1991). The Earliest English Kings. Unwin Hyman. ISBN 0-04445-691-3
  • S. J. Plunkett (2005). Suffolk in Anglo-Saxon Times. Tempus. ISBN 0-7524-3139-0
  • Ann Williams, Alfred P Smyth and DP Kirkby (1991). A Biographical Dictionary of Dark Age Britain. Seaby. ISBN 1-85264-047-2
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.