Acab

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Acab
Personaggio dell'Antico Testamento
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

[[File:{{{immagine}}}|250px]]

{{{didascalia}}}
{{{motto}}}
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte {{{età}}} anni
Nascita
Morte ?
Sepoltura
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Appartenenza
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Arcivescovo dal {{{elevato}}}
Patriarca dal {{{patriarca}}}
Arcieparca dal {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Acab, o Achab, o Acabbo, in ebraico A'āb, nei Settanta Ἀχαάβ, in latino Achab († ...), fu uno dei sovrani del Regno d'Israele, che regnò dal 875 al 852 a.C.

Racconto biblico

Nell' Antico Testamento le vicende del re Achab sono raccontate nel primo dei Libri dei Re, dal capitolo 16 al 22. Secondo la narrazione biblica, su influenza e pressione di sua moglie Gezabele che era di stirpe cananea, Achab abbandonò la fede nel Dio d'Israele e si convertì al culto del dio Baal, già adorato nella terra di provenienza della regina, la Fenicia. Osteggiò quindi nel suo regno i fedeli di Yahweh e favorì in tutti i modi il culto cananeo. Per questo perseguitò crudelmente i profeti del vero Dio, in particolare Elia. La sua crudeltà si manifestò in particolare nell'episodio riguardante Nabot, proprietario di terre e vigne confinanti con i suoi diretti possedimenti, per usurpare le quali non esitò ad orchestrare una cospirazione per far uccidere Nabot (cfr 1 Re 21,1-16). Egli ricorse a Yahweh solamente quando si trovò in grave pericolo mentre era assediato nella città di Samaria da parte di Ben Adad re di Siria. Achab morirà in combattimento, colpito da una freccia, e i cani leccheranno il sangue delle sue ferite come aveva preannunciato il profeta Elia (cfr. 1 Re 22,34-38).

Realtà storica

Per quanto ricavato al di fuori del racconto biblico, Achab fu sicuramente uno dei re con maggiori doti militari, che mise in mostra nella Battaglia di Qarqar dell'853 a.C., quando, a capo dell'esercito d'Israele (formato dalle 12 tribù), riuscì a fermare i potentissimi Assiri e a frenare la loro espansione verso il Mediterraneo. Per circa un secolo e mezzo gli Assiri non tenteranno più di ripetere l'impresa.

Influenze letterarie

  • Herman Melville, nel suo celebre romanzo Moby Dick, dà il nome Achab (orig. Ahab), con evidente allusione biblica, allo spietato capitano della baleniera Pequod che per soddisfare la sua vendetta aveva collegato il suo destino alla caccia della balena bianca.
  • Le vicende del profeta Elia e del Regno d'Israele durante il regno di Achab costituiscono la trama di Monte Cinque, romanzo di Paulo Coelho del 1996.
  • Nell'opera incompiuta Una tragedia fiorentina di Oscar Wilde la vicenda di Achab viene citata dal protagonista Simone, per riassumere l'invidia della città di Firenze verso il principe Guido.


Predecessore: Re di Israele Successore: Quadrato trasparente.png
Omri 869-850 a.C. Acazia I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Omri {{{data}}} Acazia
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.