Diocesi di Facatativá

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Diocesi di Facatativá
Dioecesis Facatativensis
Chiesa latina
Catedraldefaca.jpg
vescovo
sede vacante
Suffraganea dell'arcidiocesi di Bogotá
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
Escudo de la Diocesis de Facatativá.svg Mappafacatativa.gif
Stato colombiano di Cundinamarca
Collocazione geografica della diocesi
Nazione bandiera Colombia
diocesi suffraganee
{{{suffraganee}}}
coadiutore:
vicario:
provicario
generale:
ausiliari:
Vescovi emeriti: Luis Gabriel Romero Franco
Parrocchie 36
Sacerdoti 51 secolari e 39 regolari
4.977 battezzati per sacerdote
79 religiosi 161 religiose 1 diaconi
473.000 abitanti in 2.311 km²
448.000 battezzati (94,7% del totale)
Eretta 16 marzo 1962
Rito romano
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni:
Calle 5a, N. 2-10, Facatativá, Cund., Colombia
tel. (91)842.24.18 fax. 842.59.59

Sito ufficiale

Scheda su catholic-hierarchy.org

Dati dall'annuario pontificio 2007
Chiesa cattolica in Colombia
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

La diocesi di Facatativá (in latino: Dioecesis Facatativensis) è una sede della Chiesa cattolica in Colombia suffraganea dell'arcidiocesi di Bogotá. Nel 2006 contava 448.000 battezzati su 473.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Luis Antonio Nova Rocha.

Indice

Territorio

La diocesi comprende 23 comuni nella parte centrale del dipartimento colombiano di Cundinamarca: Albán, Bojacá, El Rosal, Facatativá, Funza, Guayabal de Síquima, La Vega, Madrid, Mosquera, Nimaima, Nocaima, Quebradanegra, San Francisco de Sales, Sasaima, Subachoque, Supatá, Tabio, Tenjo, Tobía, Útica, Vergara, Villeta e Zipacón.

Sede vescovile è la città di Facatativá, dove si trova la cattedrale della Santissima Vergine del Rosario.

Il territorio si estende su 2.311 km² ed è suddiviso in 36 parrocchie.

Storia

La diocesi è stata eretta il 16 marzo 1962 con la bolla Summi Pastoris di papa Giovanni XXIII, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di Bogotá e dalla diocesi di Zipaquirá.

Nel 1971 restituì tre parrocchie alla diocesi di Zipaquirá.

Il 29 marzo 1984 ha ceduto un'altra porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di La Dorada-Guaduas.

Cronotassi dei vescovi

Statistiche

La diocesi al termine dell'anno 2006 su una popolazione di 473.000 persone contava 448.000 battezzati, corrispondenti al 94,7% del totale.

anno popolazione presbiteri diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per
sacerdote
uomini donne
1966 318.000 320.500 99,2 73 51 22 4.356 63 237 39
1970 342.000 350.000 97,7 65 32 33 5.261 59 191 34
1976 410.000 420.000 97,6 59 32 27 6.949 1 37 200 32
1980 468.000 483.000 96,9 61 35 26 7.672 32 230 32
1990 396.000 415.000 95,4 69 39 30 5.739 49 158 30
1999 401.373 443.594 90,5 93 52 41 4.315 108 155 32
2000 376.220 406.632 92,5 87 54 33 4.324 65 123 30
2001 407.263 440.546 92,4 84 54 30 4.848 69 117 34
2002 415.248 449.628 92,4 83 53 30 5.002 65 113 35
2003 415.462 450.522 92,2 79 51 28 5.259 59 107 35
2004 410.495 443.814 92,5 91 50 41 4.510 96 142 36
2006 448.000 473.000 94,7 90 51 39 4.977 1 79 161 36
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.