Abia

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Abia (oppure Abijah, oppure Abiah) è un nome biblico usato indifferentemente per maschi e femmine, e risale all'ebraico antico Aviya, che significa "mio padre è YHWH".

Nella Bibbia troviamo diverse persone con questo nome:

  • Un figlio di Becher, figlio di Beniamino (1Cr 7,8).
  • Una moglie di Chezron, uno dei nipoti di Giuda (1Cr 2,24).
  • Il secondo figlio di Samuele (1Sam 8,2; 1Cr 6,28): questi aveva ricevuto dal padre insieme a suo fratello maggiore Gioele il compito di amministrare la giustizia, ma la loro condotta di giudici nella città di Bersabea non fu come quella del padre e scatenò il malcontento della popolazione che alla fine chiese di essere governata da un re.
  • Un discendente di Eleazaro, figlio di Aronne, capo dell'ottava delle 24 classi nelle quali furono divisi i sacerdoti da Davide (1Cr 24,10; Lc 1,5). La classe di Abia fu una di quelle che non ritornò dalla deportazione (Esd 2,36-39; Nee 7,39-42; 12,1):
  • Un re di Giuda, conosciuto anche come Abiam, figlio di Roboamo, figlio di Salomone (1Cr 3,10; Mt 1,7; 1Re 14,31)
  • Un figlio di Geroboamo, il primo re d'Israele. Da giovane si ammalò, e Geroboamo mandò la moglie a consultare il profeta Achia. La mandò vestita come una donna del popolo per non farla riconoscere, portando con sé in regalo dieci pani, focacce e miele, per conoscere il destino del figlio. Ora il profeta Achia era cieco a causa della sua età avanzata , ma fu avvertito da YHWH della venuta della donna e su cosa avrebbe dovuto profetizzarle. Quando la donna fu sulla soglia della tenda di Achia, il profeta, sentendone i passi, la riconobbe e le predisse la morte del figlio non appena lei fosse rientrata a casa. YHWH aveva infatti deciso la morte di tutti i primogeniti di Israele per le infedeltà del suo re Geroboamo e di tutto il popolo, poiché essi si erano costruiti dei falsi dei. Ad Abia fu però concesso di essere sepolto e di essere pianto da tutto il popolo, mentre gli altri non ricevettero sepoltura, ma vennero divorati dagli animali (1Re 14,1-18)
  • La figlia di Zaccaria (2Cr 29,1; cfr. Is 8,2) che sposò il re Acaz di Giuda e fu madre del re Ezechia (2Cr 29,1). Era anche chiamata Abi (2Re 18,2)
Bibliografia
  • (EN) Easton's Bible Dictionary (1897)
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.