Arcidiocesi di Bogotá

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Arcidiocesi di Bogotá
Archidioecesis Bogotensis
Chiesa latina

Catedral Primada de Colombia-Bogota.JPG
arcivescovo metropolita e primate Luis José Rueda Aparicio
Sede Bogotá

sede vacante
Bogotá

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Nuvola apps important.svg
Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!
  • Parametro: Parametro vescovo eletto senza parametro titolo eletto

Vedi {{Diocesi della chiesa cattolica/man}}

La voce è stata segnalata nella Categoria:Diocesi della chiesa cattolica/warning.

{{{vescovo eletto}}}
Suffraganea
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
Estudo Arquidiócesis de Bogotá.svg
Stemma
Nazione bandiera Colombia
diocesi suffraganee
Engativá, Facatativá, Fontibón, Girardot, Soacha, Zipaquirá
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari Pedro Manuel Salamanca Mantilla,
Luis Manuel Alí Herrera

Cariche emerite:

cardinale Pedro Rubiano Sáenz
Rubén Salazar Gómez
Parrocchie 244
Sacerdoti

896 di cui 503 secolari e 393 regolari
4.330 battezzati per sacerdote

986 religiosi 1.574 religiose 96 diaconi
4.527.000 abitanti in 3.423 km²
3.880.000 battezzati (85,7%% del totale)
Eretta 11 settembre 1562
Rito romano
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni
Indirizzo
Carrera 7a N. 10-20, Santafé de Bogotá, D.C. 1, Colombia
tel. (01)350.55.11 fax. 350.72.90
Collegamenti esterni

Sito ufficiale

Dati dall'annuario pontificio 2012 Scheda
Chiesa cattolica in Colombia
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica
A fianco della cattedrale sorge il palazzo arciepiscopale
Il palazzo arciepiscopale

L'arcidiocesi di Bogotá (in latino: Archidioecesis Bogotensis) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica in Colombia. Nel 2012 contava 3.880.000 battezzati su 4.527.000 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Luis José Rueda Aparicio .

Territorio

L'arcidiocesi comprende 13 località delle 19 località urbane più l'unica località rurale del Distretto federale di Bogotá, la capitale della Colombia.

Sede arcivescovile e primaziale è la città di Bogotá, dove si trova la cattedrale dell'Immacolata Concezione.

Il territorio è suddiviso in 231 parrocchie, raggruppate in 5 zone pastorali.

Storia

La diocesi di Santafé en Nueva Granada fu eretta l'11 settembre 1562, ricavandone il territorio dalla diocesi di Santa Marta. Originariamente era probabilmente suffraganea dell'arcidiocesi di Santo Domingo.

Il 22 marzo 1564 fu elevata al rango di arcidiocesi metropolitana con la bolla In suprema dignitatis apostolicae di papa Pio IV.

Nel 1581 fu istituito il primo seminario, intitolato a san Luigi dei Francesi, che però dovette essere chiuso già il 20 ottobre 1587 per problemi economici, poiché il fondo di dotazione non era bastevole a coprire i debiti e le spese.

Il 18 ottobre 1605 fu istituito il secondo seminario, dedicato a san Bartolomeo e affidato ai gesuiti. Nel 1767 i gesuiti furono espulsi e la vita del seminario dovette soffrire turbolenze per l'incertezza nel controllo e dei finanziamenti.

Cedette successivamente porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione di nuove diocesi:

L'8 giugno 1898 ha assunto il nome di arcidiocesi di Bogotá in Colombia, che il 12 gennaio 1953 sarà semplificato in arcidiocesi di Bogotá da un decreto di papa Pio XII.

Il 7 novembre 1902 papa Leone XIII concesse all'arcivescovo e ai suoi successori il titolo di primate di Colombia.

In seguito è tornata a cedere altre porzioni di territorio a vantaggio dell'erezione di nuove circoscrizioni ecclesiastiche:

Infine, il 6 agosto 2003 ha ceduto ulteriori porzioni di territorio a vantaggio dell'erezione delle diocesi di Fontibón, di Engativá e di Soacha.

Cronotassi dei vescovi

Statistiche

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.