Chiesa di Santa Maria della Mercede e Sant'Adriano (Roma)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altri significati del nome Santa Maria, vedi Santa Maria (disambigua).
1leftarrow.png Voce principale: Chiese di Roma.
Chiesa di Santa Maria della Mercede e Sant'Adriano
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO
Chiesa di Santa Maria della Mercede e Sant'Adriano.jpg
Roma, Chiesa di Santa Maria della Mercede e Sant'Adriano (1958)
Altre denominazioni
Stato bandiera Italia
Regione bandiera Lazio


Regione ecclesiastica Lazio

Provincia Roma
Comune Stemma Roma
Località
Diocesi Roma
Vicariatus Urbis
Religione Cattolica
Indirizzo Via Basento, 100 - 00198 Roma
Telefono +39 06 8554648
Fax +39 06 8555270
Posta elettronica [mailto: ]
Sito web

[http:// Sito ufficiale]

Sito web 2
Proprietà
Oggetto tipo Chiesa
Oggetto qualificazione parrocchiale
Dedicazione Maria Vergine
Sant'Adriano III
Vescovo
Sigla Ordine qualificante O. de M.
Sigla Ordine reggente O. de M.
Fondatore
Data fondazione
Architetto

Marco Piloni

Stile architettonico
Inizio della costruzione
Completamento 1958
Distruzione
Soppressione
Ripristino {{{Ripristino}}}
Scomparsa {{{Scomparsa}}}
Data di inaugurazione
Inaugurato da
Data di consacrazione
Consacrato da
Titolo Santa Maria della Mercede e Sant'Adriano a Villa Albani (diaconia)
Strutture preesistenti
Pianta basilicale a tre navate
Tecnica costruttiva
Materiali
Data della scoperta {{{Data scoperta}}}
Nome scopritore {{{Nome scopritore}}}
Datazione scavi {{{Datazione scavi}}}
Scavi condotti da {{{Scavi condotti da}}}
Altezza Massima
Larghezza Massima
Lunghezza Massima {{{LunghezzaMassima}}}
Profondità Massima
Diametro Massimo {{{DiametroMassimo}}}
Altezza Navata
Larghezza Navata
Altitudine {{{Altitudine}}}
Iscrizioni
Marcatura
Utilizzazione
Note
Coordinate geografiche
41°55′03″N 12°30′03″E / 41.91757, 12.50081 bandiera Italia
Patrimonio UNESCO.png Patrimonio dell'umanità
{{{nome}}}
{{{nomeInglese}}}
[[Immagine:{{{immagine}}}|240px]]
Tipologia {{{tipologia}}}
Criterio {{{criterio}}}
Pericolo Bene non in pericolo
Anno [[{{{anno}}}]]
Scheda UNESCO
[[Immagine:{{{linkMappa}}}|300px]]
[[:Categoria:Patrimoni dell'umanità in {{{stato}}}|Patrimoni dell'umanità in {{{stato}}}]]

La Chiesa di Santa Maria della Mercede e Sant'Adriano è situata a Roma, nel quartiere Salario.

Storia

La chiesa venne costruita su progetto dell’architetto Marco Piloni nel 1958 per l’Ordine di Santa Maria della Mercede.

La chiesa è sede parrocchiale, istituita da papa Pio XI il 2 febbraio 1932 con la costituzione apostolica In Salaria huius almae Urbis; in origine la parrocchia aveva sede nella Chiesa di Santa Maria Addolorata a Piazza Buenos Aires, e solo dal 1958 è nella attuale chiesa.

Dal 1967 è sede del titolo cardinalizio di Santa Maria della Mercede e Sant'Adriano a Villa Albani: l’attuale titolare è il cardinale Albert Vanhoye.

Descrizione

Sulla facciata si trovano angeli bronzei opera di Guarino Roscioli.

L’interno è a pianta basilicale con tre navate e abside, nel quale è collocato l’affresco raffigurante la Glorificazione della Madonna con i santi Mercedari di Luigi Montanarini.

In questa chiesa vennero trasferite alcune opere che una volta adornavano l’ex Chiesa di Sant'Adriano al Foro Romano, fra cui si ricordano:


Bibliografia
  • C. Rendina, Le Chiese di Roma, Newton & Compton Editori, Milano 2000, p. 207
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.