Albert Vanhoye

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Albert Vanhoye, S.J.
Vanhoyestemma2.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Vanhoyeimmagine2.jpg

{{{didascalia}}}
Cordi tuo unitus
Titolo cardinalizio
Cardinale presbitero pro hac vice di Santa Maria della Mercede e Sant'Adriano a Villa Albani
Età attuale 96 anni
Nascita Hazebrouck
24 luglio 1923
Morte
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 26 luglio 1954 da Mons. Henri Dupont
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo mai nominato
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile dispensato da Benedetto XVI
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
24 marzo 2006 da Benedetto XVI (vedi)
Cardinale elettore NO (fino al 24 luglio 2003)
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Albert Vanhoye (Hazebrouck, 24 luglio 1923) è un cardinale francese, gesuita.

Biografia

Entrato nella Compagnia di Gesù l'11 settembre 1941 a Le Vignau, ha emesso i primi voti il 15 novembre 1944 ed è stato ordinato sacerdote il 26 luglio 1954 ad Enghien, in Belgio, da Monsignor Henri Dupont, Vescovo ausiliare di Lille.

Ha conseguito la licenza in Lettere alla Sorbona di Parigi nel 1946, la licenza in Filosofia scolastica nello scolasticato gesuita di Vals nel 1950, la licenza in Teologia nello scolasticato gesuita di Enghien, in Belgio, nel 1955, dopodiché, dal 1958 al 1961, ha conseguito al Pontificio Istituto Biblico il dottorato in Sacra Scrittura.

Dopo aver insegnato greco classico ad Izeure ed esegesi del Nuovo Testamento a Chantilly, in Francia, dal 1959 al 1962, dal 1963 è stato Professore al Pontificio Istituto Biblico. Qui ha svolto una intensa attività didattica insegnando esegesi del Nuovo Testamento fino al 1993; tenendo corsi di esegesi della Lettera agli Ebrei e di Lettere Paoline, dirigendo corsi di metodologia, corsi di teologia biblica e seminari su Vangeli, Lettere, Apocalisse.

Ha preso parte attiva alla redazione di documenti che prolungano il lavoro del Concilio Vaticano II come "L'interpretazione della Bibbia nella Chiesa" del 1993 e "Il popolo ebraico e le sue Scritture nella Bibbia cristiana" del 2001.

Ha inoltre svolto altre attività per il Pontificio Istituto Biblico, come quella di redattore di Biblica per il Nuovo Testamento dal 1969 al 1984 e redattore capo dal 1978 al 1984, direttore di "Analecta Biblica" dal 1980, decano della Facoltà Biblica dal 1969 al 1975, Rettore dal 1984 al 1990.

Fuori del Pontificio Istituto Biblico ha svolto altre attività accademiche come la direzione di una decina di tesi per la Pontificia Università Gregoriana, l'insegnamento alla Gregoriana per due semestri, l'insegnamento all'Istituto "Ecclesia Mater" della Pontificia Università Lateranense per due semestri. È stato inoltre membro della "Studiorum Novi Testamenti Societas", membro dell'"Associazione biblica francese" fin dalla fondazione, ed ha partecipato al "Colloquim Biblicum Lovaniense" e al "Colloquio Ecumenico Paolino".

È stato membro del Comitato di preparazione della Costituzione Apostolica "Sapientia Christiana", successivamente membro della Pontificia Commissione Biblica dal 1984 al 2001 e Segretario della stessa dal 1990 al 2001, oltre che Consultore del Pontificio Consiglio per la promozione dell'unità dei cristiani dal 1980 al 1996, Consultore della Congregazione per l'Educazione Cattolica dal 1978 e Consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede dal 1990.

Da Benedetto XVI è stato creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 24 marzo 2006, Diacono di Santa Maria della Mercede e Sant'Adriano a Villa Albani.

Onorificenze

Balì Cavaliere di Gran Croce di Giustizia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio - nastrino per uniforme ordinaria Balì Cavaliere di Gran Croce di Giustizia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio

Successione degli incarichi

Predecessore: Rettore del Pontificio Istituto Biblico Successore: Emblem Holy See.svg
Maurice Gilbert, S.J. 1984 - 1990 Klemens Stock, S.J. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Maurice Gilbert, S.J. {{{data}}} Klemens Stock, S.J.
Predecessore: Segretario della Pontificia Commissione Biblica Successore: Emblem Holy See.svg
Henri Cazelles, P.S.S. 1990 - 2001 Klemens Stock, S.J. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Henri Cazelles, P.S.S. {{{data}}} Klemens Stock, S.J.
Predecessore: Cardinale diacono e presbitero di Santa Maria della Mercede e Sant'Adriano a Villa Albani Successore: CardinalCoA PioM.svg
John Joseph Krol dal 24 marzo 2006
Titolo presbiterale pro hac vice dal 20 giugno 2016
in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
John Joseph Krol {{{data}}} in carica
Predecessore: Gran priore del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio Successore: Croix constantinien.svg
Mario Francesco Pompedda 11 maggio 2008 - 29 giugno 2010 Renato Raffaele Martino I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Mario Francesco Pompedda {{{data}}} Renato Raffaele Martino
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.