Diocesi di Lugano

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Diocesi di Lugano
Dioecesis Luganensis
Chiesa latina

Lugano San Lorenzo 02.JPG
vescovo Valerio Lazzeri
Sede Lugano

sede vacante
Lugano

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Nuvola apps important.svg
Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!
  • Parametro: Parametro vescovo eletto senza parametro titolo eletto

Vedi {{Diocesi della chiesa cattolica/man}}

La voce è stata segnalata nella Categoria:Diocesi della chiesa cattolica/warning.

{{{vescovo eletto}}}
Sede immediatamente soggetta alla Santa Sede
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
Karte Kanton Tessin.png
Mappa della diocesi
Nazione bandiera Svizzera
diocesi suffraganee
{{{suffraganee}}}
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari

Vescovi emeriti:

Ernesto Togni
Pier Giacomo Grampa
Parrocchie 256
Sacerdoti

279 di cui 212 secolari e 67 regolari
835 battezzati per sacerdote

79 religiosi 500 religiose 5 diaconi
306.846 abitanti in 2.811 km²
233.017 battezzati (75,9% del totale)
Eretta 8 marzo 1971
Rito romano e ambrosiano
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni
C.P. 2337, Borghetto 6, CH-6901 Lugano, Svizzera
tel. (091)923.60.81/2 fax. 923.60.83

Sito ufficiale

Dati dall'annuario pontificio 2005 Scheda
Chiesa cattolica in Svizzera
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

La diocesi di Lugano (in latino: Dioecesis Luganensis) è una sede della Chiesa cattolica in Svizzera immediatamente soggetta alla Santa Sede. Nel 2004 contava 233.017 battezzati su 306.846 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Valerio Lazzeri.

Territorio

La diocesi comprende il territorio del Canton Ticino.

Sede vescovile è la città di Lugano.

Nella diocesi vigono i due riti romano e ambrosiano, quest'ultimo nelle valli superiori, dette appunto ambrosiane, in Capriasca e a Brissago.

Il territorio è suddiviso in 256 parrocchie.

Storia

Le terre ticinesi furono rette fino alla fine del XIX secolo, in parte dalla diocesi di Como e in parte dall'arcidiocesi di Milano. Con l'indipendenza del Cantone, acquisita nel 1803, divenne più forte il desiderio della popolazione cattolica ticinese di ottenere una propria diocesi.

Con la convenzione del 1884 tra la Santa Sede e la Confederazione Elvetica si ebbe una prima separazione delle parrocchie del Cantone. Venne nominato un amministratore apostolico nella persona del già vescovo di Basilea Eugenio Lachat, che arrivò in Ticino il 10 agosto 1885 e morì solo un anno dopo, il 1º novembre. Suo successore fu Vincenzo Molo che resse la diocesi dal 1887 al 1904.

Il 7 settembre 1888 papa Leone XIII erigeva la diocesi di Lugano con la bolla Ad universam dove si elevava al titolo di cattedrale la collegiata di San Lorenzo in Lugano. In essa si insediava un amministratore apostolico della Santa Sede, che comunque faceva capo alla diocesi di Basilea. Con questo titolo si susseguirono Alfredo Peri-Morosini (1904-1915), Aurelio Bacciarini (1917-1935), Angelo Jelmini (1936-1968) e Giuseppe Martinoli (1968-1978).

L'8 marzo 1971 l'amministrazione apostolica del Cantone Ticino si separò dalla diocesi di Basilea e divenne diocesi indipendente. Giuseppe Martinoli divenne il primo vescovo di Lugano. Dal 1978 al 1986 gli successe Ernesto Togni a cui succederà nel 1986 Eugenio Corecco, sotto il cui episcopato si costituì l'Istituto Accademico di Teologia di Lugano, che divenne con decreto della Congregazione per l'Educazione cattolica del 20 novembre 1993 una Facoltà di Teologia. Il 9 giugno 1993 Giuseppe Torti divenne vescovo della diocesi fino alle sue dimissioni intervenute del 2003. Pier Giacomo Grampa sarà eletto suo successore il 25 gennaio 2004.

Cronotassi dei vescovi

Amministratori apostolici del Canton Ticino

Vescovi di Lugano

Statistiche

La diocesi al termine dell'anno 2004 su una popolazione di 306.846 persone contava 233.017 battezzati, corrispondenti al 75,9% del totale.

Note
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.