Ecclesiam Dei

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Ecclesiam Dei
Lettera enciclica di Pio XI
IV di XXX di questo papa
C o a Pio XI.svg
Data 12 novembre 1923
(II di pontificato)
Traduzione del titolo La Chiesa di Dio
Argomenti trattati San Giosafat Kuncewycz
Enciclica precedente Studiorum Ducem
Enciclica successiva Maximam Gravissimamque

(IT) Testo integrale sul sito della Santa Sede.

Tutti i documenti di Pio XI
Tutte le encicliche

Ecclesiam Dei (tradotto dal latino La Chiesa di Dio) è un'enciclica di papa Pio XI, promulgata il 12 novembre 1923.

È scritta in occasione del III centenario del martirio di San Giosafat Kuncewycz.

Il Pontefice coglie l'occasione di questo anniversario per richiamare all'attenzione della Chiesa universale il grave momento che attraversano i paesi slavi:

« ... Il sangue dunque di San Giosafat, come tre secoli fa, anche e specialmente ora riesce pegno di pace e suggello di unità: specialmente ora, diciamo, dopo che quelle sfortunate province slave, sconvolte da torbidi e da sommosse, sono state insanguinate da guerre furiose e spietate. ... »

e lancia un accorato appello all'unità dei cristiani:

« A questo fine, come è necessario che gli Orientali dissidenti, deponendo antichi pregiudizi, procurino di conoscere la vera vita della Chiesa, senza voler imputare alla Chiesa Romana le colpe dei privati, colpe che essa per la prima condanna e cerca di correggere; così i Latini cerchino di conoscere meglio e più profondamente la storia e i costumi degli Orientali; perché appunto da quest'intima conoscenza derivò sì grande efficacia all'apostolato di San Giosafat.

Questo fu il motivo per cui cercammo di promuovere con rinnovato ardore l'Istituto Pontificio Orientale, fondato dal compianto Nostro Predecessore Benedetto XV, persuasi che dalla retta conoscenza dei fatti sorgerà il giusto apprezzamento degli uomini e parimenti quella schietta benevolenza, la quale, congiunta alla carità di Cristo, con l'aiuto di Dio, gioverà moltissimo all'unità religiosa. ... »

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.